Matrimonio shabby chic economico: come organizzarlo

Lo stile shabby chic è uno dei più apprezzati per il matrimonio. Del resto non c’è da stupirsi essendo uno dei più romantici che ci siano! Se stai pensando che organizzare delle nozze shabby sia troppo oneroso, sbagli: risparmiare è possibile, basta cercare le soluzioni fai da te più economiche della rete. Ecco qualche dritta!

Matrimonio shabby: idee per risparmiare

Lo stile shabby piace proprio perché è imitabile e realizzabile da tutti: se stai progettando un matrimonio in tema, potrai risparmiare tantissimi soldi donando un tocco shabby a vecchi tavoli e oggetti con le tue mani.

Una delle idee più economiche e versatili per trasformare qualsiasi mobile in shabby è quella di acquistare l’apposita vernice bianco gesso, che conferirà subito un aspetto fintamente trasandato ad ogni arredo. In occasione del tuo matrimonio, puoi usarla per rivestire tavoli, sedie e tanto altro ancora. Il costo? Meno di 20€ a barattolo seguendo questo link.

Scale e lavagne: non possono mancare delle romantiche scale, sulle quali appoggiare decorazioni floreali e una lavagna anticata per i nomi degli invitati (o la disposizione dei tavoli). Su Amazon trovi tantissime idee, alcune molto economiche ma non per questo meno belle.

⇒ Lavagnetta shabby: La puoi comprare cliccando qui.

⇒ Scala shabby: La puoi comprare cliccando qui.

Decorazioni floreali: per evitare di sbagliare, meglio rimanere sulle decorazioni floreali tipiche dello stile shabby, che spesso si fonde con quello Provenzale. I fiori più adatti sono Lavanda, una delle icone di questo stile, Peonia, Tulipani e Fiori di Campo.

⇒ Link alla lavanda essiccata: clicca qui

Colori: affinché tutto sia perfettamente in linea con la tua scelta stilistica, dovrai scegliere i colori giusti, sia per i tessuti che per le decorazioni. Tra i più adatti ci sono le nuance pastello, tra cui il rosa e il pesca, l’avorio, il tortora, il lilla e il color carta da zucchero.

L’abito e l’acconciatura: un allestimento shabby chic necessita anche di un look coordinato che, per fortuna, è possibile creare senza spendere grosse somme. Per quanto riguarda l’abito potrai aggiungere dei decori in stile grazie al pizzo o alla seta, molto in voga per la realizzazione dei vestiti da sposa.

Per l’acconciatura, invece, vanno molto bene i capelli sciolti e ondosi, i semi-raccolti e gli chignon spettinati arricchiti da cerchietti, coroncine e fermagli floreali. Infine, non dimenticare il trucco: la sposa shabby ha un make up pastello, opaco e molto naturale. Niente rossetti accesi o glitter: il look deve risultare assolutamente nude e con un tocco da “principessa delle fiabe”.

⇒ Tutti gli articoli in shabby chic: clicca qui

Unisciti al nostro gruppo Facebook e scopri altri consigli per risparmiare!