La storia dei campioni gratuiti – Lo sapevi che…?

Vi siete mai chiesti quale sia la storia dei campioni gratuiti e come sia nata la distribuzione di questi omaggi che tanto appassionano e fanno gola agli utenti del web appassionati di risparmio? Per soddisfare questa piccola curiosità abbiamo fatto una ricerca nella rete e abbiamo scoperto alcuni interessanti aneddoti.

Pubblicità

Claude C. Hopkins

Le prime notizie che si hanno relativamente alla storia dei campioni omaggio risalgono a Claude C. Hopkins, esperto pubblicitario. Il suo primo impiego fu per Bissel, un’azienda che commercializzava prodotti per la pulizia dei tappeti.

In occasione delle festività natalizie gli venne in mente l’idea di omaggiare ciascun commerciante con una spazzola in cambio dell’esposizione presso il proprio negozio di un cartello pubblicitario che promuovesse la Bissel. L’iniziativa ebbe un enorme successo tanto che Hopkins divenne un maestro in attività promozionali.

Pubblicità:

Distribuzione dei campioni gratuiti:

Nel pieno della sua carriera furono molte le aziende che si rivolsero all’esperto per promuovere le proprie attività. In particolare venne contattato dal Dottor Shoop, produttore sciroppi per la tosse che aveva serie difficoltà nella vendita del suo prodotto.

Leggi anche: La Storia dei buoni sconto in Italia

Hopkins ebbe l’idea di spedire un campione gratuito a diverse persone. In più aggiunse anche la possibilità del rimborso in caso di insoddisfazione. Questa è la prima notizia che abbiamo trovato sulla nascita della distribuzione dei campioni gratuiti, che ottennero così tanto successo da essere utilizzati ancora oggi in larga scala nel settore pubblicitario.

Ai giorni nostri:

Il ricorso all’invio di campioni omaggio di prodotti a fini pubblicitari si è diffusa a macchia d’olio e ha investito quasi tutti i campi del commercio. Una volta era possibile trovarli solamente nelle gallerie commerciali, all’ingresso dei locali o nelle profumerie. Oggi vengono inviati via posta facendone richiesta direttamente dal web o tramite i Social.

DimmiCosaCerchi vi segnala quotidianamente tante occasioni per richiedere i campioni gratuiti e sicuramente moltissimi di voi ne avrete richiesti diversi. Non resta che ringraziare Hopkins per aver avuto questa geniale idea, che ha sicuramente rivoluzionato le dinamiche della pubblicità.

Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Claude_C._Hopkins

↪ Vuoi risparmiare di più? Unisciti al nostro gruppo Facebook oppure seguici su Telegram! Puoi anche iscriverti alla Newsletter del Risparmio: potrai scaricare subito un e-book e ricevere ogni settimana le migliori offerte nella tua e-mail!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: