Idee originali per festeggiare la festa della donna

La festa della donna, di festa ha ben poco, ormai lo sappiamo un po’ tutte: si tratta di un’occasione per ricordare conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, le violenze e le discriminazioni che ancora in percentuale esponenziale vengono subite quotidianamente dalle donne di tutto il mondo.

Poco da riderci su, insomma. Però diciamocelo: è difficilissimo resistere alla tentazione di raggruppare un po’ di amiche e di andare in giro a fare festa. Pur conoscendo il significato simbolico di questo giorno e rispettando la ricorrenza, resta comunque un giorno speciale, una data ‘rossa’ nel nostro calendario, un’occasione in cui concederci quello che magari durante l’anno non abbiamo il coraggio di fare, godendocelo tutto, con sana spensieratezza.

Ogni ragazza più o meno giovane che sia, vive questo giorno in maniera differente, ma più o meno tutte sono d’accordo nel voler lasciare a casa fidanzati noiosi, figli frignanti, o mariti brontoloni e godere solo della compagnia delle amiche del cuore per qualche risata in più o magari un pettegolezzo piccante.

festa della donna

Vediamo quindi come poter passare questa giornata in allegria e spensieratezza:

1) la classica pizza tra amiche. O magari una cena in un elegante sushi bar. Certo, è la meno originale delle idee, e certamente la più tradizionale delle occasioni, però è quella che di solito mette d’accordo tutte per praticità ed economicità. E poi, diciamocelo, andare a mangiar fuori piace davvero a tutte.

2) se non vogliamo assentarci per la cena, magari abbiamo dei bambini da mettere a letto che non si addormentano senza di noi, possiamo pensare di uscire dopo cena, magari per un semplice after dinner in qualche locale dove scatenarsi magari a ritmo di musica. Sarà un’occasione per indossare quei tacchi vertiginosi che giacciono nel guardaroba.

Leggi anche: Nail Art con Mimosa per la festa della donna

3) se viviamo a pane e disco dance, sicuramente la discoteca è quello che fa per noi, nell’occasione dell’8 marzo spesso si organizzano dj set particolari, e serate a tema, troveremo certamente quella che fa per noi, col vantaggio di non essere infastidite da maschi lumaconi, che di norma sono tenuti fuori da certi locali.

4) se usciamo la sera, il nostro uomo ci mette il muso? Non riusciamo a trovare una baby sitter che si occupi dei bimbi e la nonna è malata? Niente paura, concediamoci un festeggiamento mattutino, una coccola imperdibile: prenotiamo in un centro termale o in una spa e concediamoci relax, carezze, coccole, così che non solo il nostro corpo ne risulterà gratificato, ma anche il nostro spirito!

5) se la spa non convince tutte, possiamo anche organizzare un beauty day, una giornata nel nostro centro estetico di fiducia, dove, tra un pettegolezzo e l’altro potremo regalarci una manicure all’ultimo grido o un massaggio super tonificante, ci costerà molto meno, e ci saremo fatte comunque un bel regalo.

6) se siamo riuscite ad organizzarci per tempo e abbiamo qualche soldino da parte, l’8 marzo potrebbe essere proprio un’occasione imperdibile per andare via un paio di giorni, magari in una capitale europea, o anche semplicemente per una gita fuori porta, lontane dalla città e dallo stress di tutti i giorni.

Scopri tutte le promozioni per la Festa della Donna

7) certo si addice alle giovanissime, e sembra tanto una roba da film….ma il pigiama party ha sempre il suo perchè! Invitiamo qualche amica a dormire a casa (soluzione che si addice soprattutto per le giovanissime) e passiamo la notte a chiaccherare sotto le coperte!

8) non abbiamo spazio a disposizione per ospitare amiche per la notte? Niente paura, invitiamole lo stesso a casa, facciamo spazio sul divano e organizziamo una maratona video con tutti i film o i telefilm che ci piacciono di più…magari condendo il tutto con popcorn, patatine, cioccolata, marshmellow e tutti quei cibi ‘vietati’ che durante la settimana non ci concediamo per ragioni di linea.

9) siamo arrabbiate col nostro lui perchè non ci capisce? O deluse e frustrate perchè non troviamo un compagno? La soluzione migliore è sempre lo shopping, vero, unico produttore di endorfine. Organizziamoci magari per una ‘spedizione punitiva’ in un megastore, un negozio di cosmetici o in un centro commerciale, e regaliamoci tanta soddisfazione e tanto divertimento.

10) ultima ma non ultima: possiamo organizzare a casa nostra un crafting day. Cos’è? Una giornata dedicata ad ago, filo, panno lenci, rafia, perline, gomitoli di lana e chi più ne ha più ne metta. Mettiamo insieme le amiche che come noi amino fare l’uncinetto, infilare perline, o che confezionino borse ed accessori tricot, prepariamo per loro una bella torta , e prepariamoci a trascorrere un pomeriggio all’insegna del fai da te.

E ricorda che per l’08 Marzo Vodafone ti regala la connessione ad Internet per tutto il giorno: approfittane per fare gli auguri a tutte le tue amiche!

Scarica coupon e ricevi premi con questa App:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.

Abitudini: gli italiani usano le carte fedeltà e preferiscono uno sconto immediato

risparmiare sulla spesa

Risparmiare sulla spesa: Grazie a Dcc risparmi fino a 1000 euro annui!