Emporio Solidale: spesa gratis

Inaugurato lo scorso 2 febbraio, l’Emporio Solidale di Pordenone è un piccolo supermercato di quartiere dove persone e famiglie di Pordenone e Cordenons in reale difficoltà possono trovare aiuto.

Come funziona l’Emporio Solidale di Pordenone

Pensato per offrire un aiuto concreto alle decine di famiglie e singoli che non riescono ad arrivare alla fine del mese, questo piccolo supermercato situato in Via Montereale 1 a Pordenone consente di fare la spesa pagando quanto acquistato con una tessera a punti.

Il rilascio della tessera avviene dopo una serie di colloqui individuali, necessari per verificare lo stato di effettiva necessità. Sulla tessera vengono caricati dei punti, che potranno poi essere impiegati per acquistare i prodotti presenti sugli scaffali. Ad ogni “acquisto” verranno scalati i punti previsti per quel determinato prodotto.

L’Emporio è aperto il mercoledì ed il venerdì, dalle 16.00 alle 19.00, mentre il giovedì ed il sabato consente l’accesso dalle ore 10.00 alle 13.00.

Emporio Solidale: spesa gratis e non solo

Come per tutti gli altri empori con finalità assistenziale aperti fino ad oggi nel nostro Paese (si stima siano circa 200), anche all’Emporio aperto nella città friulana è possibile trovare servizi che vanno ben oltre la spesa gratis.

Gestito dalla Caritas Diocesana Concordia-Pordenone (associazione no profit con finalità assistenziali) con servizi di volontariato, offre infatti anche servizi di accoglienza ed ascolto, di orientamento alla ricerca del lavoro, educazione alimentare, assistenza legale, terapia familiare e gestione del proprio bilancio.

In pratica all’Emporio di Pordenone è possibile avere un aiuto immediato concreto per far fronte alle esigenze imminenti (spesa gratis) oltre che un valido supporto che si pone come obiettivo il miglioramento della situazione economica e familiare, con colloqui mirati all’inserimento o al reinserimento nel mondo del lavoro e molto altro.

Emporio Solidale: spesa gratis