Creami Revolution: per gestire in piena libertà chiamate, messaggi e navigazione in rete

Arriva da Poste Mobile uno dei piani tariffari più interessanti di questo anticipo d’estate 2017. L’operatore di telefonia, facente parte del gruppo Poste Italiane, in pochi anni è stato in grado di meritarsi la fiducia di più di 3,5 milioni di clienti e, in questa occasione, ha presentato al pubblico #CreamiRevolution. Si tratta di un piano che ha nell’utilizzo dei “credit” il suo elemento di novità.

Può essere attivato sia da chi già si avvale dei piani di Poste Mobile che dai nuovi clienti.

Nel primo caso non esistono vincoli per la portabilità del numero; nel secondo, invece, il cambio piano comporta un costo di 19 euro. Due sono i canali disponibili per poter procedere con l’attivazione. Su internet, semplicemente seguendo le istruzioni riportate sul sito di PosteMobile, oppure l’alternativa è rappresentata dagli uffici postali e dai punti Kipoint: in entrambi i casi l’offerta è attivabile fino al 30 luglio.

Sono 1.000 i credit compresi nel pacchetto; ognuno di tali credit corrisponde a 1 minuto di chiamate, ad un SMS e a 1 MB di traffico dati. A rendere più completa e conveniente l’offerta tariffaria sono ulteriori 7 GB di traffico dati (corrispondenti a 7168 credit). L’utente ha l’opportunità di utilizzare i 1000 credit come meglio crede, distribuendoli tra chiamate, invio SMS e navigazione in internet; proprio la grande flessibilità è uno dei punti di forza dell’offerta.

creami revolution

 

Tre versioni dell’offerta di Postemobile per il massimo livello di personalizzazione

A garantire un piano su misura sono le 3 opzioni disponibili: Revolution 1, Revolution 3 e Revolution 6. A distinguerle è il costo periodico da sostenere, legato al numero e alla frequenza dei rinnovi. “Revolution 1” vedrà l’utente pagare l’importo di 12 euro ogni 4 settimane. “Revolution 3” ha un costo mensile minore, pari a 10 euro, ma richiede un pagamento anticipato di 3 rinnovi (quindi di 90 giorni, 12 settimane), per 30 euro a rinnovo. Infine, a “Revolution 6″ è stato assegnato un costo mensile di 8 euro, con pagamento anticipato di 6 rinnovi (180 giorni, 24 settimane), per un costo complessivo di 48 euro. Il pagamento avviene semplicemente utilizzando il credito presente sulla SIM. La logica di rinnovo appena descritta è stata sperimentata per la prima volta, sul mercato telco proprio in questa occasione. Il traffico dati (disponibile sia utilizzando i 1000 credit che facendo ricorso ai 7GB aggiuntivi), si affida alla copertura garantita da Wind, sia per il 3G (velocità massima di 42 Mbps) che per il 4G (velocità massima di 150 Mbps).

Qualora l’utente dovesse esaurire i 1000 crediti a disposizione nei diversi piani Creami, entreranno in vigore le seguenti tariffe: per le chiamate 18 cent/min, per gli SMS 12 cent’SMS e per la navigazione in rete 50,41 cent/Mb.

Da Poste Italiane un’offerta tariffaria rivoluzionaria

Da quanto indicato nelle precedenti righe, Creami Revolution si rivela un’offerta tariffaria estremamente conveniente. Grazie alla libertà di scelta lasciata agli utenti permette, inoltre, di usufruire dei credit in base alle proprie necessità ed abitudini. Rispetto alle “offerte tutto compreso”, normalmente presentate dai principali operatori, spicca l’assenza di limiti fissi e rigidi. Facile da attivare e da rinnovare, lascia all’utente ogni decisione sulle modalità di consumo dei credit a disposizione. Questo piano mira a premiare i clienti più fedeli; infatti, il suo costo risulta più conveniente per chi sceglie rinnovi meno frequenti (ma estesi ad un numero maggiore di settimane).

A rendere ancora più conveniente questa offerta di Postemobile è l’assenza di costi di attivazione e di spese per la spedizione della Sim. Si tratta di un’offerta che punta molto sulla trasparenza, evidente nell’assenza sia di costi aggiuntivi che di eventuali addebiti per servizi extra.

Lo spot a sostegno dell’offerta vede come protagonista la regina dei tuffi italiana Tania Cagnotto. La campionessa è presente sui 3 gradini di un podio, ognuno dei quali idealmente simboleggia una delle 3 frequenze di rinnovo. Non a caso la campagna ha alla base il claim #chivinceseisempretu. Qualsiasi sia la scelta degli utenti, infatti, è destinata a rivelarsi una scommessa vincente.

Scarica coupon e ricevi premi con questa App:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *