Concorso “Vinci con Noberasco” (instant win gratuito)

Partecipa subito al concorso gratuito “Vinci con Noberasco” ed assicurati un doppio vantaggio: per te subito un buono sconto a 5€ e la possibilità di vincere immediatamente dei buoni cinema e delle box di prodotti Bio del marchio. Scopriamo subito come partecipare!

Vinci con Noberasco: come partecipare al concorso

Partecipare al concorso Noberasco è molto semplice, veloce e gratuito. Segui questo link e registrati gratuitamente al sito promozionale compilando il form apposito con tutti i dati richiesti.

Dopo la registrazione riceverai una email di conferma necessaria per attivare il tuo account e partecipare così al concorso.

Il concorso si svolge in 2 fasi: durante la prima fase, dovrai rispondere correttamente a delle semplici domande che riguardano i prodotti del marchio Noberasco. Se rispondi correttamente alle domande, ricevi subito un buono sconto del valore di 5,00€ da utilizzare su una spesa di almeno 10€ nello shop ufficiale che trovi seguendo questo link.

Al termine del quiz potrai partecipare subito all’instant win e scoprire se hai vinto uno dei 500 buoni cinema Stardust in palio oppure, se sarai fortunata, una delle 3 box di prodotti del marchio.

E se non vinci, ricorda che potrai tentare la fortuna tutti i giorni fino al termine del concorso!

Scopri anche come vincere un Google Home con Actimel e come vincere la consolle Nintendo con Danone.

Concorso "Vinci con Noberasco"

Una sintesi del concorso a premi:

memo per concorsiValidità: dal 03 gennaio al 24 gennaio 2019
Estrazione finale: non prevista
Premi in palio: 500 buoni cinema Stardust (valore unitario 6,82€) e 3 bio gift box Noberasco (valore 41,00€ l’una)
Regolamento: scaricabile qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.