Concorso Passaparola Bofrost

Sei cliente Bofrost? Se la risposta è sì, non perdere la nuova operazione con premio sicuro e il concorso denominato “Bofrost Passaparola”. Presentando un amico, riceverai una vaschetta di gelato e parteciperai all’estrazione finale di 6 friggitrici. Come partecipare? Ecco tutti i dettagli!

Concorso Bofrost Passaparola: premio sicuro

Per partecipare al concorso Bofrost Passaparola è necessario essere clienti Bofrost e invitare un amico ad effettuare il suo primo acquisto del valore minimo di 25€ entro il 28.02.2019.

In questo modo, riceverai un buono valido per la richiesta di una vaschetta di gelato gratis della linea “I Cremosi” a scelta tra quelli presenti nel Catalogo Autunno Inverno 2018-2019.

Inoltre ti verranno accreditati 100 punti cristallo, ma non è ancora finita! Potrai anche partecipare all’assegnazione di 6 friggitrici ad aria Avance Collection Airfryer Philips. 

Scopri anche la super promozione Bofrost con premio certo!

Estrazione finale: vinci friggitrici Philips

Per ogni nuovo cliente presentato che effettuerà un primo acquisto di 25€, riceverai un titolo di partecipazione all’estrazione finale di 6 friggitrici ad aria Avance Collection Airfryer Philips. 

Più amici presenti, maggiori saranno le possibilità di vincere. Parteciperanno all’estrazione anche gli amici che effettueranno una spesa di almeno 25€ nel periodo compreso tra il 03.09.2018 e il 28.02.2019.

L’assegnazione avverrà entro il giorno 30 Aprile 2019 alla presenza del Notaio o del Funzionario Camerale competente per il  territorio. In questa occasione verranno anche individuati 5 nominativi di riserva.

Il concorso Bofrost è valido 03.09.2018 al 28.02.2019. Per leggere il regolamento completo clicca qui.

Concorso Passaparola Bofrost

Una sintesi del concorso misto “Passaparola e Vinci una delle 6 Friggitrici ad aria”:

  • Validità: dal 03.09.2018 al 28.02.2019,
  • Estrazione finale: entro il giorno 30 Aprile 2019
  • Premi in palio: 6 friggitrici ad aria Avance Collection Airfryer Philips
  • Regolamento: scaricabile qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *