Concorso Eurospin, vinci il maxi peluche Po di Kung Fu Panda

Dal 07 Marzo è attivo il nuovo concorso Eurospin “I magneti degli Eroi” che ti premia mentre fai la spesa regalandoti dei magneti con i personaggi dei cartoni animati più amati ed un concorso a premi!

Non solo potrai ricevere i magneti dei cartoni animati preferiti ma potrai anche vincere un maxi peluche raffigurante Po di Kunk Fu Panda!

Concorso Eurospin I magneti degli eroi

Fino al 10 Aprile 2016 potrai partecipare al concorso Eurospin facendo la tua abituale spesa al supermercato. Ogni 20€ di spesa effettuata in un unico scontrino presso i punti vendita Eurospin aderenti all’iniziativa che esporranno il materiale promozionale, riceverai in regalo una bustina contenente un magnete “I Magneti degli Eroi”.

Ogni volta che farai una spesa di almeno 20€ riceverai 1 magnete raffigurante i personaggi più amati dei cartoni animati: potrai così collezionarli ed acquistare, al prezzo speciale di soli 1,99€, un’apposito album per tenere in ordine tutti i magneti che riceverai facendo la spesa.

Ma non è tutto: aprendo le bustine della collezione “I magneti dei grandi Eroi” del concorso Eurospin, avrai la possibilità di vincere il maxi peluche raffigurante il simpatico panda Po del cartone Kung Fu Panda del valore commerciale di circa 20€.

Se all’interno delle bustine contenente il magnete troverai una card aggiuntiva riportante la scritta “Hai vinto” ti sarai aggiudicata uno dei maxi peluche in palio. In totale saranno disponibili ben 15.000 maxi peluche da vincere!

In caso di vincita potrai ritirare il premio direttamente nel punto vendita che ti avrà rilasciato la bustina vincente. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare il regolamento completo disponibile seguendo questo link.

Ricorda che sono attivi altri concorsi nei supermercati, come il Concorso Premiaty Colazione perfetta, vinci Bialetti e Sottocosto Carrefour, partecipa al concorso e vinci buoni spesa.

Concorso Eurospin, vinci il maxi peluche Po di Kung Fu Panda

3 Commenti

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. Il7aprile 2016 vi ho fatto una richiesta nemmeno vi è passato per la testa di rispondere, forse siete troppo impegnati. Buonasera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *