,

Accesso gratuito ai musei per la festa della donna!

In occasione dell’ 8 marzo, le donne potranno entrare gratuitamente in tutti i musei e i luoghi di cultura statali. L’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività e del Turismo rappresenta un’ottima occasione per trascorrere una giornata diversa dal solito!

Ingresso gratuito ai musei per la festa della donna!

Visto il successo dell’anno scorso, anche per la Festa della Donna 2017 torna l’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività e del Turismo che prevede l’ingresso gratuito alle strutture culturali statali per le donne in durante tutta la giornata dell’8 Marzo.

Saranno coinvolti tutti i Musei e i Luoghi della Cultura Statali, di cui trovi l’elenco completo seguendo questo link e collegandoti alla pagina ufficiale dedicata a questa attività.

La promozione verrà pubblicizzata su tutti i social ufficiali del Mibact, attraverso una campagna digitale che celebra, attraverso le sue rappresentazioni più significative nei dipinti, nelle sculture, nelle stampe e nei reperti archeologici.

Puoi visualizzare questo percorso alla scoperta delle donne che hanno fatto storia, visualizzando le locandine che verranno pubblicate di volta in volta sul profilo Instagram di @Museitaliani.

Musei gratis per una giornata all’insegna della cultura

Per tutta la giornata dell’8 Marzo, tutte le donne potranno accedere gratuitamente ai luoghi di cultura statale e visitare mostre, gallerie, musei ed esposizioni.

Perchè non approfittarne per trascorrere una giornata all’insegna della cultura, dedicando una mattinata o un pomeriggio alla scoperta dei tesori culturali italiani? Potresti organizzare con un’amica, una sorella, la tua mamma oppure con tua figlia!

Per l’occasione saranno organizzati degli appuntamenti speciali e delle visitate guidate. Scopri tutti i dettagli e cerca quello più vicino a casa tua, collegandoti a questa pagina.

Scopri anche la promozione di Tim per la festa della donna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *