,

Come proteggere i propri dati nei concorsi a premio

Ultimamente stiamo assistendo ad un fenomeno sempre più in aumento: la promozione di concorsi a premio che promettono buoni spesa in cambio della semplice registrazione al concorso. Ma i vostri dati sono realmente al sicuro? Facciamo un pò di chiarezza.

I vostri dati sono preziosi, imparate a proteggerli!

Prima di tutto, vorremmo chiarire alcuni aspetti di questo tema: perchè vengono organizzati questi concorsi a premio che promettono buoni spesa? Il fine principale di alcuni concorsi (non tutti, sia ben chiaro!) è solo quello di “raccogliere dati” per poterli utilizzare e monetizzare rivendendoli a terzi.

Cosa significa rivendere i dati a terzi? Significa che grazie alla vostra iscrizione a questo tipo di concorsi, molto spesso senza neppure accorgervene, rilasciate il consenso che permette agli organizzatori di rivendere i vostri dati personali (in particolare il vostro indirizzo email) ad altre società che potranno così inviarvi messaggi pubblicitari.

I concorsi sicuri li trovi su DimmiCosaCerchi.it

Sono truffe o sono concorsi regolari?

Nella maggior parte dei casi, questi concorsi sono assolutamente in regola con le normative italiane. Questo significa che ci sarà effettivamente uno o più vincitori ed i premi saranno consegnati agli aventi diritto.

Attenzione però: alcuni soggetti lasciano intendere – con annunci pubblicitari assolutamente non in regola con la legge italiana – un messaggio completamente diverso, simile a questo “Iscriviti e ricevi un buono spesa da 100€” oppure a questo “Sei stato selezionato per ricevere un buono spesa”. Nella realtà, una volta iscritti, vi renderete conto che nessun buono spesa vi sarà consegnato e che al massimo parteciperete solo all’estrazione finale di un premio.

E’ sempre un concorso, perchè non posso partecipare?: in effetti si, è pur sempre un concorso. Ma i premi in realtà sono spesso irrisori (buoni da 100 o 500€) rispetto al grande numero di partecipanti: il concorso infatti viene sponsorizzato attraverso numerosi canali (web, newsletter, facebook, ecc…) rendendo le probabilità di vincita praticamente nulle! Vale quindi la pena partecipare a questo tipo di concorsi e cedere i propri dati?

Come posso proteggere i miei dati?

A volte basta davvero poco per proteggervi da “assalti” di email indesiderate. Avete presente quelle caselline obbligatorie da barrare che trovate in ogni form di iscrizione per partecipare ad un concorso? Ecco, quelle caselline devono per legge riportare in che modo i vostri dati saranno trattati.

Lo sappiamo bene, è una scocciatura dover leggere tutto, ma spesso con un’occhiata veloce potrete subito individuare la dicitura “i dati potranno essere utilizzati per”.

Leggete con attenzione quella parte: se viene riportata una dicitura del tipo “i suoi dati potranno essere ceduti a terzi” oppure “i suoi dati potranno essere condivisi con altre società del gruppo”, allora fate attenzione. Potreste ritrovarvi la casella email invasa da email pubblicitarie di ogni tipo.

Risolvo utilizzando un indirizzo email dedicato?

La risposta in realtà è no: utilizzare un indirizzo email esclusivamente per partecipare a questo tipo di concorsi, non vi porterà in realtà alcun vantaggio. In quella casella di posta potreste ricevere centinaia di email al giorno, molte delle quali finirebbero direttamente nella casella Spam della vostra posta. In caso di una eventuale vincita (seppur rara come probabilità, potrebbe capitare!) richiereste di non vedere la comunicazione, oppure di vederla in ritardo perdendo così l’eventuale premio. Per questo motivo, a nostro avviso “il gioco non ne vale la candela“.

Come posso essere sicura?

Un buon modo per essere sicuri è quello di partecipare solo ai concorsi promossi dai Brand Ufficiali (qui un esempio di uso improprio del marchio Unieuro). I Brand (intesi come marchio) non hanno infatti interesse a cedere i vostri dati, ma nel 99% dei casi questi sono utilizzati esclusivamente per promuovere i propri prodotti.

Oltre ai consigli che vi abbiamo dato sopra, vogliamo ricordarvi che DimmiCosaCerchi controlla ogni singolo concorso insertito all’interno del nostro sito; concorsi la finalità di acquisire dati degli utenti, non vengono inseriti nel nostro sito.

Se volete essere tranquilli, fidatevi solo dei concorsi a premio segnalati da DimmiCosaCerchi:

I concorsi inseriti nel Blog

Tutti i concorsi della Community

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *