Prova gratis il nuovo Retilift Ultra di Bottega Verde!

Bottega Verde presenta il primo trattamento al retinolo ultra-attivo per prendersi cura della propria bellezza e mantenersi giovani, Retfil Ultra.

Se volete provare in anteprima questa novità vi basta cliccare sul link qui sotto, inserire la vostra mail e stampare la pagina che vi offre la prova gratuita.

Una volta stampata l’offerta dovete recarvi in un punto vendita Bottega Verde e presentare il foglio alla cassa, insieme alla vostra carta socio BV; La commessa vi consegnerà in maniera del tutto gratuita e senza alcun vincolo di spesa un mini Kit Retfil Ultra contenente:

– Retilift ultra -> crema viso giorno rimodellante;
– Retilift ultra -> crema viso notte ricompattante.

RETILIFT ULTRA BV

Che aspettate? L’offerta è valida a partire da 7 gennaio 2011 fino al 31 gennaio 2011! Fate in fretta mancano ancora pochi giorni per approfittare di questa bellissima offerta!

Ricordatevi che il coupon che stamperete è utilizzabile una sola volta e potete richiedere il mini kit solo se possedete la carta fedeltà di Bottega Verde, quindi se ancora non l’avete richiesta recatevi in un punto vendita BV e fatene richiesta, è completamente gratuita e vi riserverà molte offerte e sconti personalizzati!

2 Commenti

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. devo ammettere che come crema mi ha stupita. sono stata scettica all’inizio ma l’effetto lifting mi ha spiazzata. sono quasi 2 settimane che la uso e sono quasi certa che l’acquisterò

  2. Sono due creme veramente eccezionali,lasciano la pelle morbidissima
    Credo proprio che le comprero’!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.