,

Primer viso Erbolario

L’Erbolario presenta una novità per tutte le amanti del make up e per tutte le donne che vogliono apparire bellissime a lungo: il primer viso.

Primer viso L’Erbolario Pelli Miste

Questa novità in campo cosmetico è disponibile nei punti vendita del brand in due differenti versioni: per pelli miste e per quelle normali e secche.

Al di là della variante la caratteristica principale di questo nuovo prodotto è quella di permettere al make up di durare molto più a lungo grazie all’innovativo lipogel da Girasole e altri estratti naturali che permette di fissare a lungo il trucco ( fondotinta, blush, terra) e di rendere la pelle luminosa, levigata e particolarmente liscia.

Il Primer viso dedicato alle pelli miste ha una texture leggera, a base di ingredienti naturali come l’estratto di dattero e l’amido di riso che, oltre a fissare il make up, opacizzano il derma rendendolo libero dall’antiestetico effetto lucido.

Primer viso Erbolario

Primer Viso per pelli secche e normali

Appositamente pensato per le pelli che tendono a squamarsi oppure a diventare secche. Grazie ai principi attivi e alle proprietà benefiche dell’olio di Marula e dell’estratto di Alchechengi il viso apparirà più compatto, idratato e morbido al tatto. 

Anche in questo caso va utilizzato prima del trucco, in modo da donare ai prodotti una maggiore tenuta e resistenza nel tempo.

E l’ottima notizia finale è che entrambe le formulazioni sono totalmente prive di siliconi, per un make up resistente e un viso bellissimo senza problemi di comedoni o altri inestetismi dovuti all’applicazione sulla pelle dei derivati siliconici.

Cosa ne pensate di questa novità L’Erbolario? Se siete amanti del beauty su DimmiCosaCerchi trovate un’ampia sezione con tante novità nel campo della bellezza, tutorial, foto e molto altro!

2 Commenti

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. Buon giorno, vorrei ricevere dei campioni omaggio o delle mini size per poterne parlare sul mio canale you tube.Ringrazio anticipatamente
    [rimosso indirizzo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *