Plasmon regala un peluche Trudi in omaggio!

Una bellissima iniziativa promossa da Plasmon in esclusiva per i punti vendita Prenatal. Plasmon infatti ha deciso di regalare un peluche Trudi alle clienti che acquisteranno prodotti Plasmon nei punti vendita Prenatal.

Cosa fare per ricevere il peluche Trudi omaggio

Riceveranno il peluche Trudi della linea Sweet Collection tutti i clienti che acquisteranno almeno 8 prodotti Plasmon (sono esclusi dalla promozione le confezioni di latti di partenza e dei latti speciali) in uno dei punti vendita Prenatal Aderenti all’iniziativa.

La promozione sarà valida dal 17 Gennaio al 29 Gennaio 2014 ed Il regolamento completo del concorso sarà disponibile al numero verde 800.020.040 o potrà essere consultato nei punti vendita aderenti all’iniziativa.

Punti vendita Prenatal aderenti

Riportiamo per comodità la lista completa dei punti vendita aderenti all’iniziativa dove sarà possibile ricevere subito alle casse il peluche Trudi omaggio:

  • Afragola
  • Ancona
  • Arezzo
  • Baranzate
  • Bari Max
  • Bergamo
  • Brescia
  • Busnago
  • Campobasso
  • Casalecchio
  • Catania
  • Catanzaro
  • Cavallino
  • Cernusco S/N
  • La Spezia
  • Lissone
  • Lonato
  • Mestre
  • Molfetta
  • Novara
  • Perugia
  • Pescara
  • Pisa
  • Portogruaro
  • Prato
  • Reana
  • Reggio Calabria
  • Rescaldina
  • Roma Via Casilina
  • Roma Eur
  • Roma Romanina
  • Roma Salaria
  • Roma Tiburtina
  • San Giuliano Milanese
  • Sestu
  • Torino Derna
  • Torino Le Gru
  • Torri di Quartesolo (Vi)
  • Villorba (Tv)
  • Verona

Il vostro punto vendita è presente nella lista? Se si, approfittate di questa occasione e fate un doppio regalo al vostro bambino! Il valore di mercato di ogni peluche è di 8 euro (prezzo indicativo!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.