,

Mascara: a me gli occhi!

Non c’è trucco senza mascara! Il rimmel, amatissimo dalle donne, è necessario per rafforzare ed intensificare lo sguardo. E’ un piccolo gesto che completa il tuo make up.

Facilissimo da usare, in commercio se ne trovano di ogni genere; per allungare le ciglia, per infoltirle, per rafforzarle, per colorarle, per incurvale….. Un rimmel per ogni occasione e necessità! Ma veniamo ad alcuni consigli utili, per rendere il mascara un tocco finale fatto ad arte!

Come usare al meglio il mascara

Per prima cosa, il rimmel deve sempre essere applicato per ultimo. Prima l’ombretto (se lo volete applicare), e solo dopo potrete stendere un velo di rimmel. Il rischio è quello di trovarsi tanti grumi sulle ciglia, ed una colorazione del rimmel alterata.

E’ bene ripetere la stesura del rimmel due volte, per avere un risultato più intenso. Applicatelo una volta, ed attendete qualche istante prima di passare alla seconda mano. La prima deve essere ben asciutta per un risultato ottimale.

Evitate di stenderlo sulle ciglia inferiori, se non lo avete folte, e se avete problemi di occhiaie; rischiereste di ottenere un pessimo effetto!

Scegliete il rimmel assecondando le reali necessità delle vostre ciglia. Se sono sottili, l’ideale sarà un mascara volumizzante. Se le avete folte, scegliete un mascara allungante. Se avete delle ciglia normali, optate per un mascara incurvante.

Veniamo ora alla conservazione del mascara. E’ assolutamente vietato usare rimedi casalinghi per cercare di rimediare un vecchio rimmel, magari seccato, o mal conservato. Ricordatevi che state applicando dei prodotti su una parte del viso molto sensibile, e soggetta ad irritazioni ed infezione. meglio buttarlo, ed utilizzarne uno nuovo. Per una buona conservazione, richiudetelo attentamente subito dopo l’utilizzo, e controllate sempre la data di scadenza.

Potrebbe piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *