Granarolo e vinci ogni giorno

Con il concorso Granarolo vinci ogni giorno

Dopo il precedente concorso Granarolo ti ricarica, ecco una nuova manifestazione a premi promossa dal marchio che vi consentirà di vincere premi giornalieri! Come si partecipa al concorso? Ecco per voi tutti i dettagli della promozione!

Vinci ogni giorno con Granarolo

Il nuovo concorso a premi, attivo fino al 30 Giugno 2014, è riservato ai clienti che acquisteranno 3 prodotti della linea Light Granarolo (perfetta con l’arrivo dell’estate!) di cui almeno uno a scelta fra Mozzarella, Stracchino, Ricotta, Mascarpone o burro.

Effettuato l’acquisto dei prodotti promozionati, ricordatevi di conservare lo scontrino per partecipare all’estrazione dei premi in palio come di seguito spiegato.

Granarolo e vinci ogni giorno

Conserva lo scontrino e partecipa

Il consumatore in possesso dello scontrino comprovante l’acquisto dei prodotti in promozione, dovrà collegarsi ai sito di gioco (trovate il riferimento a fine articolo), procedere con la registrazione gratuita e l’inserimento dei dati dello scontrino fiscale. Scoprirete subito se avrete vinto uno dei premi!

I premi in palio: Cofanetti e Imetec

I premi in palio saranno assegnati sia con la meccanica instant win che in modalità estrazione finale. I premi a vincita immediata consistono in cofanetti Wonderbox “Istanti di benessere” del valore unitario di 24,90 euro.

Per i clienti che registreranno almeno 2 scontrini invece, è prevista la possibilità di partecipare all’estrazione finale di un robot per cucina Imetec Cuckò del valore di 175 euro iva esclusa. I robot in palio per l’estrazione sono 5!

CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL CONCORSO GRANAROLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.