Questo sito contribuisce alla audience di
Benvenuto!

Registrati gratis per accedere a tutte le discussioni e condividere le occasioni di risparmio!

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Il forum sta cambiando: dopo tanti anni, è arrivato il momento di rimodernarsi per adattarsi alle nuove esigenze del web. Per questo motivo stiamo lavorando per migliorare il servizio offerto. Vuoi sapere quali saranno i cambiamenti? Leggi questa discussione e lasciaci la tua opinione! Per noi è davvero molto importante ricevere consigli e suggerimenti!
    Chiudi
  1. sofficiotto

    sofficiotto Risparmiatore Gold

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    22 Ottobre 2009
    Messaggi:
    419
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    ....sono tutti problemi collegati fra loro?

    Partiamo dal problema: faccio (e ho fatto per tutto l'inverno) una vita molto sedentaria (studio e seguo lezioni, ahimè!), per questo negli ultimi anni ho iniziato a convivere con la tanto odiosa e odiata cellulite. Sempre collegato allo studio e al tipo di vita c'è da dire che non ho un'alimentazione proprio corretta e, come se non bastasse, bevo pochissimo perché l'acqua...non mi piace e non sento il bisogno di bere; con una bottiglietta di acqua da 0.5 l ci faccio tutta la giornata all'Università, poi un bicchere a cena e stop paura-emoticon
    Voi direte: e allora che vuoi? Hai individuato problema e cause, cosa aspetti a cambiare stile di vita? Non è facile. Non è facile impegnarsi a mangiare bene, di meno, a fare sport e a prendere una serie di (apparentemente semplici) accorgimenti quando la testa e tutte le energie sono impegnate e concentrate verso altro.
    Nonostante questo, finora non mi sono mai preoccupata, finché oltre al lato estetico ho cominciato a guardare tutto da un punto di vista salutare: da qualche giorno qui ha cominciato a fare caldo estivo (in effetti non me ne sono accorta ma giugno è bello che iniziato!) e le mie gambe hanno cominciato a darmi dei problemi, o meglio fastidi mai sentiti prima: in questi giorni sono gonfie, pesantissime (effetto palla al piede), a tratti doloranti (soprattutto alla sera) e addirittura bruciano! Non ho rossori o pruriti esterni ma il bruciore (interno) si trova nella zona in cui da qualche annetto ho qualche venuzza rossa (oserei chiamare...capillare?).

    Ora mi chiedo, come già detto....ma cellulite, capillari e gambe pesanti sono tutti problemi correlati? Magari sono diverse manifestazioni di un problema circolatorio? La cellulite rompe i capillari? Da dove ha inizio il tutto?

    Da un mesetto avevo cominciato a bere litri di mirtillo, dormire col cuscino sotto al materasso e fare camminate lunghe invece che prendere la metro, fare sedute di leggerissima pressoterapia con massaggio linfodrenante e devo dire che la situazione era molto migliorata: non avevo più le gambe pesanti e me le sentivo...fresche! Ma da qualche giorno ho questo bruciore e queste venuzze più colorite del solito...sarà il caldo, sarà il ciclo, sarà che da 2 settimane circa sto di nuovo seduta causa esami? Sarà un insieme di tutti questi fattori?

    Mi piacerebbe sentire anche i vostri pareri, visto che siamo quasi tutte donne e sicuramente ne soffriamo più degli uomini, anche se c'è da dire che mi sto convincendo che sia comunque anche un fatto genetico: conosco ragazze belle in carne senza capillari e ragazze magrissime con capillari, ritenzione idrica e cellulite.
    Dimenticavo di dire che mia madre e mia sorella ne soffrono già.

    A voi la parola! stupito-emoticon
     
  2. simonaB

    simonaB Amministratore Membro dello Staff Amministratore

    Blog Posts:
    1
    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    12.076
    Mi Piace Ricevuti:
    1.321
    Riferimento: Gambe pesanti, fragilità capillare, cellulite.....

    In effetti è una domanda che fa riflettere, un pò come "è nato prima l'uovo o la gallina?".
    Da wikipedia:
    Fonte:
    Cellulite - Wikipedia

    La cellulite è strettamente legata alla circolazione; donne magrissime hanno la cellulite, così come donne "più in carne".

    Io fortunatamente non ne ho, nonostante faccia una vita sedentaria (sono sempre qui al pc) ed abbia i capillari fragili.
    Devo dire però che quando posso faccio qualche camminata, per esempio mentre aspetto che esca la mia piccola da scuola; arrivo circa 15/20 minuti prima e faccio un giretto intorno alla scuola (megòio di nulla!).
    Devo anche dire che non bevo molto....
     
  3. 51m0n4

    51m0n4 Risparmiatore Costante

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    25 Luglio 2011
    Messaggi:
    88
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riferimento: Gambe pesanti, fragilità capillare, cellulite.....

    se hai modo e spazio in casa prendi una cyclette di quelle economiche (anche vecchie, con €50 si trovano) e se ce la fai studia, o vedi un film la sera, pedalando lentamente: devi parlare e pedalare senza avere affanno o fiatone, in questo modo riattivi la circolazione, il metabolismo e fai attività aerobica (ossigenazione del sangue e dei tessuti con controllo caridaco). Con costanza avrai i tuoi risultati, ritenzione idrica sotto controllo, diminuzione della cellulite, calo graduale di peso e circolazione migliore.
    Non usare fanghi o creme con effetto caldo o freddo: peggiorano la situazione!!
    E bevi, se non riesci con l'acquaprova le spremute.
     
  4. 'sangela

    'sangela Nuovo utente

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    23 Maggio 2012
    Messaggi:
    3
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riferimento: Gambe pesanti, fragilità capillare, cellulite.....

    premetto che non sono un'esperta, posso solo raccontarti la mia esperienza! anch'io come te, tra studio e lezioni passo la maggior parte del mio tempo seduta, in più per via del mio tirocinio mi ritrovo a stare in piedi anche per 5 ore al giorno e puoi immaginare cosa significhi per le mie gambe, ti dico solo che sono da 3 anni all'università e sono 3 anni che ho la cellulite... la mia "soluzione" è stata andare in piscina per almeno 3 mesi in inverno (la sera, tardi!) e quando finisco di studiare l'ultimo ripasso lo faccio sullo step, sai, quel cosino che simula le scale! così miglioro anche il fiato!spero di esserti stata in qualche modo utile!
     
  5. dc11

    dc11 Nuovo utente

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    31 Maggio 2011
    Messaggi:
    5
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riferimento: Gambe pesanti, fragilità capillare, cellulite.....

    la piscina aiuta tantissimo..dicono sia utile anche fare dei bagni in una vasca con bicabonato...e poi bere bere bere. tanto tè verde e mirtilli, pompelmi...
     
  6. filotea

    filotea Risparmiatore Gold

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    22 Giugno 2011
    Messaggi:
    498
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riferimento: Gambe pesanti, fragilità capillare, cellulite.....

    nonostante tutto lo sport che faccio, quando arriva il caldo l'effetto gambe pesanti ce l'ho anch'io. fortunatamente a 43 anni ho pochi capillari che si vedono. per prevenire problematiche future (mia madre ha problemi di vene da una vita!!!) d'estate prendo una compressa al giorno di diosven, due se fa molto caldo. anch'io come te non bevevo molto, ora mi sono imposta di bere tea verde deteinato. riesco così a bere almeno 2-2,5 litri al giorno
     
Top