Questo sito contribuisce alla audience di
Benvenuto!

Registrati gratis per accedere a tutte le discussioni e condividere le occasioni di risparmio!

  1. simonaB

    simonaB Amministratore Membro dello Staff Amministratore

    Blog Posts:
    1
    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    72.864
    Mi Piace Ricevuti:
    3.987
    Ieri facevo una ricerchetta per mia mamma, che su Toluna ha letto un'opinione positiva su questa dieta: Scardsale.

    Sembra promettere miracoli, anche se sicuramente il miracolo deriva dalla dieta ristretta.

    Nel web si legge che è consigliabile farla per al massimo 14 giorni. Si potranno perdere molto kili, addirittua 10. o_O
    La conoscete?

    Ve la riporto qui:

    La stampiamo e la proviamo?
    Ovviamente, si inizia Lunedì! linguaccia-emoticon
     
  2. Anto1979

    Anto1979 Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    4 Novembre 2008
    Messaggi:
    16.982
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Ma ma io non vedo pasta, neanche una volta... uhm... non mi convince...
     
  3. christina84

    christina84 Risparmiatore Gold

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    298
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    nella scardsale sono aboliti i carboidrati, per questo non c'è mai la pasta!!
    solo togliendo i carboidrati si riesce a dimagrire e anche abbastanza velocemente!!!
     
  4. simonaB

    simonaB Amministratore Membro dello Staff Amministratore

    Blog Posts:
    1
    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    72.864
    Mi Piace Ricevuti:
    3.987
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Il bello di questa dieta è che non ci sono limiti di quantità, non so se l'avete notato.
    Quindi, a far bene due conti, non è poi così ristretta. :D
    Dai, chi prova con me??? :D
    Io devo perdere un pò di chiletti, la prova costume è lontana mille miglia da me.... stupito-emoticon
     
  5. Jersey

    Jersey Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    28 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.205
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Togliere totalmente i carboidrati è sbagliatissimo, una dieta sana deve essere bilanciata e deve comprendere "un po' di tutto".
    In questo modo perderai anche tanti kg, ma appena torni a mangiare normalmente li riprendi tutti.
     
  6. simonaB

    simonaB Amministratore Membro dello Staff Amministratore

    Blog Posts:
    1
    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    72.864
    Mi Piace Ricevuti:
    3.987
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Vero, ma a me basterebbe riuscire ad indossare il mio costume! :D
     
  7. moni83

    moni83 Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    21 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.422
    Mi Piace Ricevuti:
    39
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Concordo pienamente con Jersi, biisogna mangiare un pò di tutto quando si è a dieta, compresa la pasta, il riso il pane, e perchè no una volta alla settimana a cena anche l'adorata pizza, basta sapersi contenere, io di ste diete che proibiscono alcuni alimenti non sono per niente propensa.
    Ma poi dai nel forum ci sono dottorini, futuri dottorini, a loro le parole da consigliarci, sicuramente ci diranno, RAGAZZI ALZATE IL CULO DALLA SEDIA E ANDATE A CAMMINARE PER UN ORETTA O HA CORRERE.stupito-emoticon:D
     
  8. Anto1979

    Anto1979 Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    4 Novembre 2008
    Messaggi:
    16.982
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    La penso uguale... non si deve assolutamente abolire i carboidrati!
    Sono il carburante del nostro organismo!
    Anche poca, 80 gr, condita con pomodoro crudo è la pasta ideale.
     
  9. kaede

    kaede Guest

    Blog Posts:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Io la sto facendo, a tratti.
    Chiariamo che non c'è pasta né riso per le prime 2 settimane, poi si deve creare una dietina di mantenimento in cui inserire sia pasta che riso, non in quantità elevate, ovviamente.
    I carboidrati comunque si prendono dal pane che si mangia la mattina ed a volte durante i pasti, quindi non si è completamente a secco ;)
    Per questo vien detto di non farla per più di 2 settimane, altrimenti ci sono carenze alimentari!

    Scordatevi di perdere tutti quei kg, se no io li avrei persi tutti! La sto facendo da febbraio e sono a -4 :\ tra alti e bassi... non riesco a seguirla come vorrei. In compenso mangio più sano! Non uso più olio né burro! e mi sono creata anche tante ricettine interessanti e prive di grassi :)
    Se qualcuna è interessata, posso postarle!
     
  10. Jersey

    Jersey Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    28 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.205
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Kaede guarda, io mangio un sacco di carboidrati, non ci posso fare nulla, adoro la pasta!!!! E ne mangio tantissima (circa 100 gr a pasto).
    Ho perso 2 kg in un mese semplicemente andando un po' in palestra (due volte a settimana, ma senza stress...settimana scorsa ad esempio non ci sono andata).
    Ok, io sono un maiale e non faccio testo, ma basta essere un attimo equilibrate, fare un minimo di moto, senza fare troppe rinunce, e i kg si perdono.

    In ogni caso MAI e sottolineo MAI fare una dieta senza aver fatto appositi esami prima ed aver consultato un medico.
    I nostri corpi sono tutti diversi e non esiste una dieta universale!
     
  11. kaede

    kaede Guest

    Blog Posts:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Su questo non ci sono dubbi. Io ad esempio, non adoro molto la pasta né il pane, ci rinuncio volentieri. Diciamo che per me è più dura rinunciare ai dolci, pizza e focaccia. Io riesco a passare lunghi periodi senza mangiare farinacei.. e pensa a chi invece è celiaco e non può mangiare i carboidrati complessi.. lì si integra con altro, suppongo.

    Eh, la palestra.. se ne avessi una che non fosse a 30km da casa, ci farei anche un pensierino. La sfortuna di vivere in un posto abbandonato.

    Lo scorso anno, ad esempio, avevo provato la dieta Zona. Per me una boiata colossale: in 2 settimane ho messo su ben 5kg. Insomma, non proprio la dieta per me mentre per la collega di mio marito ha funzionato alla grande. Anche lì, dipende dall'organismo, come hai ben detto tu :) in ogni caso, ripeto, se siete interessate a qualche ricetta alternativa al mangiare sempre la solita bistecchina alla piastra o uova sode, basta chiedere!
     
  12. ilarias

    ilarias Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.962
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Si si Kaede qualche idea in più a me farebbe comodo!
     
  13. kaede

    kaede Guest

    Blog Posts:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Alors, cominciando dal lunedì, io alterno bistecche a bresaola o crudo sgrassato; a volte faccio la gelatina tipo manzotin; per cena pesce bollito o alla griglia, a volte lattuga con tonno in scatola - oggi le insalatissime; poi ho una ricetta carina per pesce bollito con vellutata di carote, ma deve piacere il dolciastro delle carote.

    Il martedì la classica macedonia che non scappa e a cena hamburger di manzo ed a volte di tacchino - ogni tanto prendo della fesa di tacchino, la trito con spinaci e faccio tipo spinacine da fare alla piastra. Ogni tanto li faccio al forno.

    Il mercoledì insalata di tonno (o salmone, dice il mio libro ufficiale sulla dieta), come quella del lunedì oppure prendo salmone fresco (surgelato e scongelato, è più morbido), fatto a fette sottili e poi fatto macerare con limone e buttato nella lattuga con un paio di olive, pomodorini, cipolline o cipollotto/porro fatto a fettine sottilissime.. insomma, quello che suggerisce la fantasia - ed il frigo; per la cena io non mangio agnello quindi vado con una normale e banale bistecchina alla piastra.

    Il giovedì.. ohhh.. uova sode non ne faccio praticamente più dopo che ho scoperto come fare una succulenta frittatina al forno con verdure! Monto i tuorli con un po' di sale e ci aggiungo la verdura (1 porro a fette sottilissime piuttosto che spinaci o zucchine), monto l'albume a neve fermissima, mescolo il tutto in modo delicato. Metto in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti in una teglia foderata con carta forno. E' davvero davvero squisita!
    Per cena mi faccio le spinacine del "martedì", oppure tacchino alla piastra.

    Il venerdì faccio un mix di latticini magri - è inutile, il formaggio NON può essere magro, si può parlare di latticini quali mozzarelle light, caprini vaccini, crescenza light, robiola, fiocchi di latte (io consiglio quelli della vitasnella: moooolto più buoni!!!); per cena invece polpettine di pesce e spinaci, come le spinacine ma fatte con il pesce. Dato che ci andrebbe un po' di farina, uso quella integrale e non mangio la fetta di pane a cena né a pranzo, ma dipende dalla quantità di farina usata.

    Anche il sabato non si scappa dalla macedonia, poi ora che siamo in stagione di frutta buonissima; ammetto che per comodità uso la macedonia in scatola, risciacquata più e più volte. La sera eh... faccio un pollo o tacchino (fusi, cosce prevalentemente) al forno squisito: passo il pollo vicino al grill per qualche minuto, irrorandolo con del brodo (2 cucchiai circa) rigirandolo spesso, poi lo tiro fuori ed intanto porto il forno a 180°C, aggiungo una cipolla tagliata sottile e dei funghi affettati, butto su altri 2 cucchiai di brodo e giro spesso facendo cuocere per 45 minuti circa o finché non sembra pronto.

    Domenica tacchino o pollo in qualunque modo: bollito, alla piastra, al forno, in hamburger con verdure e per cena, anche se lì c'è scritto niente, in realtà il menu prevede

    Vitello arrosto magro a volontà; insalata di lattuga, cetriolo, pomodori, sedano e zucchine.
     
  14. kaede

    kaede Guest

    Blog Posts:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    In ogni caso, si può variare ogni giorno della dieta con altri tipi di menu poiché questa dieta conta ben 5 menu tra cui un vegetariano; in alternativa, se le cose del pranzo non piacciono, si possono sostituire con un menu da fare TUTTI i pranzi composto da
    1/2 tazza di fiocchi di latte, frutta fresca a volontà, 3 noci, caffè o tè.
     
  15. ilarias

    ilarias Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.962
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Mmmmm ma sai Kaede che mi hai dato proprio delle belle idee??! La cosa di maginare carne o pesce con gli spinaci e fare delle spinacine mi alletta molto non vedo l'ora di provare... E pure la frittatina al forno!
    Io adoro e mangerei solo pasta per cui faccio molta fatica ad evitarla... Però per 1-2 settimane sarei curiosa di ridurla un pò per vedere che risultati mi da...
    Belle idee comunque grazie!
     
  16. kaede

    kaede Guest

    Blog Posts:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Viva i siti di ricette! Me le sono cercate e riadattate in base alle mie esigenze. Niente grassi! E, dimenticavo, si potrebbero fare anche delle polpette al sugo! gustosissime! al posto di fare un soffritto con l'olio od il burro, si può usare un fondo di brodo di dado. Certo, non è la stessa cosa ma di gusto è ineguagliabile!
     
  17. ilarias

    ilarias Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.962
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Nu nuuuuuuuu il dado nooo è pieno di conservanti e di sodio! Che va a finire sulle mie cosce cellulose!
     
  18. kaede

    kaede Guest

    Blog Posts:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Puoi anche farti il dado in casa. Ora non ho la ricetta a portata di mano, è parecchio interessante.. e soprattutto casalingo e sai che ci metti!
     
  19. kaede

    kaede Guest

    Blog Posts:
    0
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    Dado di carne:
    250 gr. sale grosso (sul fondo della pentola)
    400 gr. carne magra e tenera a pezzetti (pollo, vitello ecc.)
    150 g di cipolla
    150 g di sedano
    150 g di carote

    Dado vegetale:
    250 gr. sale grosso (sul fondo della pentola)
    300 g di carote
    200 g di sedano
    2 cipolle (grandi)
    2 spicchi di aglio
    pochi sapori (2/3 foglie di salvia, un rametto di rosmarino, 1 ciuffo di prezzemolo)

    Mettete il sale sul fondo della pentola (preferibilmente anti aderente), disponetevi sopra la carne a bocconcini e le verdure tagliate a pezzi. Fate cuocere molto lentamente e a fuoco bassissimo (anche 2 ore) con il coperchio.
    Quando ben cotto, frullate il composto e disponetelo sul fondo di una pirofila che andrà infornata a circa 160° per il tempo necessario a far diventare il tutto asciutto (deve sembrare una crosta).
    Fate raffreddare e passate di nuovo il tutto nel frullatore o farlo a dadini anche se tenderà a sbriciolarsi.
    Mettete il composto ottenuto in vasettini di vetro e conservate in frigorifero.
    Il risultato è simile al dado granulare che si trova in commercio però, non contenendo glutammato di sodio, è adatto a chi deve seguire una particolare dieta.

    Dura circa 6-8 mesi.. direi che così ci può anche stare, no? ;)
     
  20. ilarias

    ilarias Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    3.962
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Riferimento: DCCniane, parliamo di dieta - Scardsale

    A questo non ci avevo mai pensato... Dovrò trovarmi qualche ricetta sul web perchè non so come si fa!
     
Sto caricando...
Top