Questo sito contribuisce alla audience di
Benvenuto!

Registrati gratis per accedere a tutte le discussioni e condividere le occasioni di risparmio!

  1. fantasylaura

    fantasylaura Risparmiatore Gold

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    21 Ottobre 2010
    Messaggi:
    409
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao a tutti, vorrei parlarvi della mia esperienza a Casa Barilla, un evento che si è tenuto a Bari questa mattina e che si è svolto in tante altre città italiane.
    Vi scrivo con molto entusiasmo perchè non avrei mai scommesso di poter passare una così bella giornata, soprattutto imparando tantissime cose sulla cucina e non solo.
    Io ho seguito i seminari di cucina tenuti dallo chef Marcello Zaccaria e quelli di galateo del prof. Masci. Vi consiglio, per chi andrà all'ultima tappa di Roma (dove si sfideranno tutti gli chef vincitori delle tappe per eleggere lo chef di quest'anno), di iscrivervi su internet tramite il sito, così avrete sicuramente il posto risevato per almeno 3 seminari. Nel frattempo ci sono state le gare di cucina, a cui tutti potevano iscriversi come chef, così come per la giuria, composta da persone che si sono prenotate sempre tramite il sito.

    Tornando ai seminari, direi che sono ben organizzati: innanzitutto forniscono block notes e penna per prendere appunti e poi, per ciascuna ricetta della giornata, distribuivano delle cartoline con le immagini delle pubblicità Barilla degli anni 30, dove sul retro c'è tutta la ricetta spiegata passo passo.
    Ovviamente lo chef (che ha frequentato l'Academia Barilla e che è stato veramente bravo) ha spiegato anche piccoli trucchi basilari su come preparare il pesto, il brodo, come tagliare per bene il pesce e tantissime altre cose sulla cottura della pasta. I seminari erano tematici, perciò c'è stata la ricetta regionale, una fatta con la pasta integrale, un'altra da preparare in 15 minuti, fino a coinvolgere anche i bambini.
    Poi ci sono state 3 lezioni di galateo, quelle che mi hanno entusiasmata di più perchè finalmente ora non posso più sbagliare l'ordine delle posate e dei bicchieri al ristorante ok-smile. Il professore ha dato dei consigli utilissimi su come organizzare comunioni, Natale, Pasqua e altri eventi importanti in casa e anche sui matrimoni o altre feste che devono essere organizzate in una sala ricevimenti. Ci ha indicato come organizzare anche un pranzo o una cena formale a casa propria, come abbellire la tavola e via dicendo...

    Poi, all'ora di pranzo, hanno distribuito 4 tipi diversi di pasta, io sono arrivata al terzo piatto e non ce l'ho fatta più :D , bottigliette d'acqua e per gli amanti del caffè, la possibilità di provare le diverse cialde della Lavazza. Per chi portava con se una copia della rivista A c'era un omaggio e io ho ricevuto un pacco di spaghetti, che fa sempre comodo :D.

    A fine giornata sono uscita con molta soddisfazione perchè è stato tutto organizzato molto bene, i bambini erano tutti nell'area giochi per cui non correvano avanti e dietro per il padiglione, le hostess rispondevano a qualsiasi richiesta, alcuni del personale raccoglievano ogni 5 minuti i piatti sporchi che le persone lasciavano sul tavolo (pigrizia...) e tutto lo staff era davvero preparato.
    Ma la cosa più bella è che per questa giornata ho pagato solo 3 euro per l'ingresso e tutti i soldi raccolti in tutti gli eventi andranno devoluti alla fondazione Abio, Associazione per il Bambino in Ospedale, che si occupa dei bambini che purtroppo si trovano in un ambiente non sempre piacevole e dei genitori che devono affrontare delle situazioni, a volte, molto difficili. Mi sono anche iscritta per ricevere informazioni sui prossimi corsi di formazione, che porteranno automaticamente a diventare soci della fondazione e a prestare un pò del proprio tempo da dedicare a chi ne ha più bisogno.

    Spero di non avervi annoiati e chiedo a chi c'è stato di raccontare la propria esperienza. Per tutti gli altri, vi invito a visitare il sito Casa Barilla e di partecipare se l'anno prossimo organizzeranno di nuovo questi eventi. Vi assicuro che passerete una bellissima domenica, specialmente per chi andrà con la propria famiglia o con gli amici. Io sono andata da sola (il mio fidanzato doveva vedere la partita paura-emoticon) e quindi vorrei ripetere l'esperienza per coinvolgere il più possibile tutte le persone che conosco.
    :D
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Novembre 2010
Sto caricando...
Top