Desiderio di Luce – Poesia di Remina

Desiderio di Luce
Nuvole minacciose vagano nel cielo plumbeo
dalla finestra un raggio solare s’infiltra prepotente
illuminando la terra la vallata e la mia casa.
La sua tenue luce attraversa i vetri
il suo lieve chiarore m’infonde speranza in cuor
forse è un illusorio ottimismo, emana per me
la luce essenziale dell’ esistenza .
Il mio volto s’irradia,
E’ Pasqua le campane suonano a distesa
si rinnovano negli animi i desideri di sogni
tornano a rifiorire sopite speranze.
Noi convinti d’essere ridotti come robot inanimi
insensibili ad ogni sentimento
Trepidiamo udendo quei gioiosi rintocchi
palpitano i nostri cuori per la nostra
ritrovata Pasqua.

1 Commento

Che ne pensi? Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *