Dado Star ti regala buoni benzina

Prendete subito le vostre liste della spesa – cartacee o digitali – e aggiungete senza indugi un prodotto: il dado StarPerché? Perché dal primo ottobre ha preso il via una nuova operazione a premi che prevede la distribuzione di buoni carburante del valore di 10 euro a chi acquista almeno due confezioni di prodotto!

Dal 1 ottobre e fino al 15 gennaio, infatti, acquistando in un’unica spesa quattro confezioni da 10 o da 12 cubetti, o due confezioni da 20 o 24 cubetti di dado Star si ha diritto a partecipare alla promozione denominata “Star è sulla tua strada”. I prodotti promozionati, che riportano il logo dell’iniziativa, sono tutti quelli delle linee classico, vegetale, delicato, -30% di sale e aromatizzato ai funghi porcini (sono dunque esclusi solo i dadi della linea Bio, vegetale o classico).

Per ottenere i buoni benzina è necessario seguire regole ben precise: innanzitutto è possibile richiedere un solo premio per ciascuno scontrino, indipendentemente dal numero di confezioni acquistate, quindi fate attenzione e in caso di acquisti che superano il numero richiesto richiedete alla cassa un secondo scontrino!

Entro 7 giorni dalla data di acquisto è necessario registrarsi sul sito internet dedicato alla promozione e indicare, oltre ai propri dati anagrafici, l’insegna petrolifera preferita presso la quale spendere il buono carburante da 10€ (la scelta può essere effettuata tra Esso, Agip, Q8 e TotalErg) e, infine, la data, l’ora, l’importo totale e il numero dello scontrino relativo all’acquisto.

A questo punto vi verrà inviato per email un link tramite il quale accederete a una pagina web che riporta un codice di partecipazione univoco e il riepilogo dei vostri dati anagrafici. Dovrete stampare la pagina e inviarla, entro 7 giorni dalla data di acquisto dei prodotti, tramite raccomandata A/R all’indirizzo che troverete sul sito, allegando lo scontrino in originale, la fotocopia di un vostro documento di identità e la prova d’acquisto ritagliata dalle confezioni.

Ricordate inoltre che ciascuna persona può richiedere, nell’arco del periodo di validità dell’iniziativa, al massimo 5 premi. Ogni busta può contenere una sola richiesta e ogni scontrino dà diritto a un solo buono.

Con quest’iniziativa promossa da Star il caro-benzina si combatte anche tra le corsie del supermercato!

CLICCA QUI PER VEDERE LA PROMOZIONE

7 Commenti

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. Invece non è una bufala o uno specchietto per le allodole..se leggevate il tabletregolamento c”era anche scritto che insieme ai buoni benzina avrebbero ridato i soldi della raccomandata sotto forma di buoni..quindi il guadagno c’era,e non era nemmeno richiesto un minimo di benzina per poter usufruire del buono..io 5 ne ho chiesti e 5 ne sono arrivati..

  2. E’ una bufala ho spedito a dicembre la raccomandata con dentro 8 buoni, spendendo più di 7,00 euro e fino ad oggi neanche un segnale. Veramente un’azienda “SERIA”!!!!! Non penso che comprerò ancora prodotti di questa casa

  3. Anche per mè è una grande presa in giro.
    Ho partecipato a dicembre 2012 spedendo il tutto come richiesto,
    sostenendo spese postali ed altro a tutt’oggi non ho ricevuto niente
    e siamo al 11 marzo 2013

  4. IO HO PROVATO AD INSERIRE I DATI RICHIESTI, MA NON HO TROVATO DOVE METTERE LA PREFERENZA DELL’ INSEGNA PETROLIFERA E I DATI DELLO SCONTRINO….HO SPEDITO QUANTO POSSIBILE , MA NON HO RICEVUTO ALCUNA MAIL DI CONFERMA: CHE BUFALA!

  5. In fatti facendo i conti,non vale veramente la pena, via in patumiera lo scontrino e scatole di dadi.

  6. Ho fatto gli stessi conti e sono arrivato alla stessa conclusione. Se almeno avessero permesso di inserire in busta 5 scontrini ne sarebbe valsa la pena, ma uno per ogni raccomandata è una ruberia.

  7. Si ma è una bufala! Comprando le confenzioni in offerta al LD, 4 per 0,85, poi devi stampare documento e registrazione web e spedire tutto con A/R. Il costo dell’operazione è 7,30. Per poi avere un buono da 10. Considerando che puoi chiedere max 5 buoni, ma con tutte richieste separate, alla fine riesci ad avere solo 13, 50 euro di vantaggio. sempre meglio di niente è vero. Ma intanto sborsi prima di ricevere il buono un bel pò di denaro. Non è chiaro nemmeno se una volta avuti i buoni puoi effettivamente andare dal distributore e fare benzina solo con quelli oppure se è necessario integrare con un acquisto minimo. Insomma una bufala. Secondo me, visto la complessità dell’operazione, e il vantaggio minimo, alla fine puntano ad erogare effettivamente poco di quei 400.000 euro dichiarati di montepremi, facendosi altresì una grande pubblicità. Se avessero effettivamente voluto dare realmente il buono, avrebbero potuto fare tutto online, costo zero per l’utenze, come ha fatto pagine gialle per l’operazione 5 commenti 5 euro di benzina. e così è stato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *