,

Contouring e highlighting per un viso perfetto!

Ciao ragazze! Anche oggi parleremo di make up… Aaaahhhh cosa faremo noi donne senza i nostri amati trucchi….

Contouring: la tecnica che fa impazzire le donne

Molte avranno sentito nominare spesso in ambito make up due termini inglesi dei quali forse non non conoscete il significato, sono il contouring e l’highlighting, due tecniche utilizzate molto spesso da make up artist, estetiste ma anche normalissime ragazze che come noi amano truccarsi da sole.

Ebbene queste due tecniche aiutano a donare nuove forme al viso cercando di nasconderne i difetti, esaltandone i punti forti e modificandone un pò le forme.

Il trucco del Contouring sta in un gioco di luci ed ombre da usare sapientemente per valorizzare le parti migliori del viso e mascherare o modificare quelle che meno ci piacciono.

Contouring

Utilizzando un fard scuro sui toni del marrone possiamo creare delle ombre: solitamente l’operazione del contouring và eseguita ai lati del naso, sulla parte alta della fronte, e sulle guance esterne per assottigliare un naso un pò ‘largo’, per abbassare una fronte un pò troppo ‘alta’ e per alzare ed esaltare gli zigomi.

Una volta che abbiamo donato al viso una nuova forma dobbiamo valorizzare quelle parti che rimangono per donare allo sguardo più luce creando rilievi: l’highlighting (il contrario del Contouring) infatti và eseguito con un fard illuminate applicato sugli zigomi alti, sopra al naso  e sull’arcata sopraccigliare.

Ovviamente entrambe le tecniche vanno sfumate molto accuratamente con i pennelli appositi in modo che l’effetto non sia troppo marcato ma piuttosto molto naturale… Il trucco c’è ma non si vede!

Terminata quest’operazione, che và effettuata dopo aver steso il fondotinta e correttore siamo pronte per procedere al trucco vero e proprio!

Leggi anche: Come scegliere i pennelli trucco

1 Commento

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. Io adoro il trucco che fanno sempre alla modella cinese Angela Baby: è vero che usa molto il contouring del naso e l’highlighting dell’area vicino agli occhi e alla fronte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *