Concorso Adiconsum, Conta sulle donne

E’ partito oggi un nuovissimo concorso promosso da Adiconsum tutto dedicato alle donne ed al mondo del risparmio. DimmiCosaCerchi si occupa di questo argomento dal 2008: appoggiamo con piacere questo simpatico progetto!

Conta sulle donne: partecipa al concorso di Adiconsum!

Conta sulle donne” è il nome dell’iniziativa educativa “Gestire il bilancio familiare è un gioco da ragazze“: divertiti giocando e metti alla prova le tue capacità di risparmio e potresti vincere dei fantastici premi.

Segui questo link e registrati subito per prendere parte al concorso Adiconsum. Inserisci i tuoi dati reali e ricorda che il concorso è riservato esclusivamente alle donne residenti nel territorio italiano che abbiano compiuto i 18 anni di età.

Per partecipare dovrai visionare i video interattivi che saranno proposti man mano durante le settimane di gioco. Al termine del video, dovrai rispondere correttamente alla domanda che ti sarà posta. Se risponderai in modo corretto, riceverai dei punti che ti aiuteranno a salire in classifica. Gli utenti di genere maschile potranno comunque prendere parte al gioco, ma non avranno diritto all”assegnazione dei punti.

I punti sono assegnati con questa modalità:

  • Risposta esatta darà diritto a 4 punti
  • Risposta esatta ma incompleta a 2 punti
  • Risposta incompleta a 1 punto
  • Risposta errata a – 1 punto

In tutto saranno proposti 6 video quiz con cadenza quindicinale (uno ogni 15 giorni). Al termine dell’iniziativa educativa con assegnazione premiale, le 3 partecipanti che avranno ottenuto il maggior numero di punti (dati dalla partecipazione ai video quiz educativi) si aggiudicheranno ciascuna un premio in base all’ordine in classifica.

Ecco i premi che potresti vincere:

  • 1° classificata IPAD Air 2 16 GB con custodia
  • 2° classificata Smartphone LG G4 STYLUS
  • 3° classificata Buono spesa di 200€ da spendere in qualsiasi libreria “La Feltrinelli”

Il regolamento completo dell’iniziativa è disponibile a questo indirizzo.

Leggi anche: Come fare l’autolettura dei consumi con Eni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *