,

CON IL CONCORSO DONNA BIC, BIC TI PREMIA 3 VOLTE!

IL CONCORSO SCADE IL 29/09/2013

DimmiCosaCerchi vi presenta una nuova opportunità per vincere uno dei bellissimi premi in palio del concorso DONNABICpromosso da Bic Italia S.p.a . , che prevede un montepremi totale di oltre 15 mila euro.

concorso-donnabic

Per partecipare sarà sufficiente acquistare almeno uno dei prodotti  in promozione e conservare la ricevuta d’acquisto.

Sono previste, durante tutta la durata dell’operazione, tre modalità di partecipazione:

  • Rush&Win tramite internet o telefono ( solo per i primi 100 partecipanti)
  • Instant Win tramite web o telefono
  • Estrazione finale entro il 29.10.2013

I primi 100 acquirenti potranno accedere a tutte e 3 le modalità di vincita, mentre tutti gli altri consumatori avranno accesso solamente alle ultime due.

Per concorrere occorre contattare il numero telefonico  dedicato all’iniziativa oppure collegarsi all’apposita pagina internet presente a questo indirizzo fornendo i propri dati anagrafici, i dati dello scontrino e accettando l’informativa sulla privacy.

I premi in palio sono tantissimi e verranno così distribuiti:

  • 100 abbonamenti trimestrali a Donna Moderna Poket che verranno assegnati ai primi 100 partecipanti 
  • 10 premi a scelta tra una Gift Card del valore commerciale di 500 euro o un Ipad Retina 16GB wi-fi messi in palio nella fase istant win
  • Una Fiat Panda 1.2 dal valore commerciale di 8.829 euro, spese di messa in strada incluse, in estrazione finale

Coloro che riceveranno la notifica di vincita attraverso una delle tre modalità di partecipazione, saranno tenuti ad inviare tramite posta la ricevuta originale comprovante l’acquisto o a fornirne una scansione tramite web.

Maggiori informazioni e il regolamento dettagliato sono presenti a questo indirizzo.

Non farti sfuggire l’occasione, potresti essere tu uno dei vincitori di DONNABIC!

E come sempre, in bocca al lupo da DimmiCosaCerchi.it!

CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL CONCORSO

La promozione scade il: Sunday 29th September 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *