Con Friskies, vinci frigoriferi Smeg

E’ online il nuovo concorso a premi organizzato dal marchio Friskies che vi permetterà di vincere un frigorifero Smeg: scopri subito come partecipare e tentare la fortuna. Il vincitore, potresti essere proprio tu!

Friskies: festeggia con noi e vinci

Il marchio Friskies, di proprietà di Purina, festeggia i primi 30 anni di attività: per l’occasione, ha deciso di festeggiare organizzando una manifestazione a premi che consentirà ai consumatori di aggiudicarsi uno dei 15 Frigoriferi Smeg del valore di 1.730,00 ciascuno messi in palio assegnati con modalità instant win.

Per partecipare, i consumatori dovranno acquistare 1 confezione di Friskies Secco Gatto e collegarsi a questo sito dedicato; qui dovranno registrarsi gratuitamente inserendo i propri dati personali e confermare il proprio account cliccando sull’email di conferma che riceveranno subito dopo la registrazione.

Una volta attivato il loro account, potranno inserire i dati dello scontrino di acquisto e scoprire subito se si saranno aggiudicati uno dei frigoriferi Smeg in palio!

LEGGI ANCHE: Vinci il carrello della spesa con Conad e Kinder

Non hai vinto? Non disperare!

Se la fortuna non vi bacerà non disperate; potrete acquistare altri prodotti e tentare la sorte fino al 31 Agosto 2015. E se l’estrazione immediata non vi mostrerà la tanto sognata schermata vincente, ricordatevi di conservare gli scontrini inseriti nel concorso. Tutti i partecipanti che non avranno vinto con la meccanica instant win, parteciperanno all’estrazione finale degli eventuali premi non assegnati.

Il regolamento completo del concorso può essere consultato a questo indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.