Buoni sconto in cambio di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Prestare attenzione all’ambiente che ci circonda è prima di tutto un obbligo etico e morale; tuttavia, se a fronte delle proprie buone pratiche, viene promesso anche un premio, come buoni sconto o buoni spesa, ecco che tali consuetudini ecologiche paiono ancora più allettanti.

A proporre tale iniziativa è il gruppo HERA, punto fermo del settore energetico, idrico e ambientale, che può altresì contare su finanziamenti da parte dell’Unione Europea.
La mission di tale progetto sperimentale, battezzato con il nome di IDENTIS WEE, è orientata ad ottimizzare lo smaltimento rifiuti RAEE (ossia, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) attraverso la sensibilizzazione della cittadinanza e l’introduzione di contenitori specifici ed innovativi.

Leggi anche: Come trovare coupon per la spesa in Italia


Vuoi rendere le tue spese ancora più convenienti?  Conserva gli scontrini, scattagli una foto e caricali su CheckBonus: riceverai dei punti per ogni scontrino che potrai convertire in altri buoni spesa!  Clicca qui per scaricare gratis l'app.

recupero dei RAEE

Cos’è IDENTIS WEE

Nello specifico, IDENTIS WEE è un progetto che mira principalmente al riciclo rifiuti RAEE, attraverso la progettazione e lo sviluppo di particolari contenitori di raccolta. Tali contenitori vengono quindi testati dai partecipanti, sia per verificarne il corretto funzionamento, sia per educare gli utenti a tale tipologia di riciclo rifiuti. I più attivi fra coloro che parteciperanno al progetto verranno inoltre premiati con buoni sconto o buoni spesa, assegnati sulla base del proprio contributo e utilizzabili presso tutti gli esercizi commerciali convenzionati.

Come partecipare

L’iniziativa coinvolge i territori di Bologna, Castenaso, Ravenna, Lugo, Ferrara e Rimini. In base alle credenziali di ciascuno, diventa possibile partecipare all’intero progetto oppure soltanto a parte di quest’ultimo.
In particolare, per utilizzare i contenitori RAEE POINT occorre aver ricevuto, per mezzo posta, l’apposita tessera personale (inviata ai soli residenti delle zone interessate). Per fruire invece dei contenitori di smaltimento rifiuti RAEE SHOP, RAEE PARKING e RAEE MOBILE, è sufficiente utilizzare l’apposita card distribuita presso le Stazioni Ecologiche, una bolletta TIA 2012 oppure, ancora, il proprio codice fiscale.
In ogni caso, indipendentemente dal sistema di riconoscimento scelto, sarà necessario identificarsi semplicemente avvicinando il codice a barre della propria carta o della propria bolletta al sistema di lettura integrato nei contenitori di riciclo rifiuti.
Questo permetterà ad ogni utente di ricevere punti, eventualmente convertibili in buoni spesa o buoni sconto, in maniera del tutto proporzionale al proprio contributo.

Leggi anche: 3 euro di carburante omaggio con You&Eni

Quando partecipare allo smaltimento rifiuti

In base alle differenti tipologie di contenitori, vi sono specifiche date di inizio e termine di raccolta.
Per quanto riguarda i punti di riciclo rifiuti POINT, l’iniziativa ha inizio nel Maggio del 2013 e ha una durata di ben 18 mesi.
Lo smaltimento rifiuti destinato ai contenitori SHOP e PARKING, invece, ha una durata che va dal 19 Aprile al 22 Novembre 2013.
Mentre, per quanto riguarda i punti MOBILE, il calendario risulta ancora in fase di progettazione e coinvolgerà piazze, feste cittadine, fiere.

Quali rifiuti smaltire

Sempre in base al tipo di contenitore per il riciclo rifiuti, è possibile smaltire articoli e apparecchiature differenti.
Lo smaltimento rifiuti spazia, quindi, dai dispositivi di telefonia fissa e mobile ai piccoli e grandi elettrodomestici, dai frigoriferi e condizionatori ai monitor e le TV, ma non mancano nemmeno gli spazi di raccolta destinati alle lampadine a LED, ai piccoli NEON o alle lampade a risparmio energetico.

Come ricevere i buoni sconto o buoni spesa

I buoni sconto e buoni spesa verranno pertanto assegnati ai partecipanti più meritevoli, ossia a coloro che hanno partecipato più attivamente alla campagna dedicata allo smaltimento rifiuti.
La premiazione dei cittadini più attivi nel riciclo rifiuti verrà effettuata in due turni, con due rilevazioni diverse, l’una al termine di settembre 2013, l’altra a data da destinarsi, ma comunque prima del 2014.
Per ogni fase di premiazione sono previsti buoni spesa o buoni sconto del taglio di 100 e 500 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *