,

Come utilizzare i cetrioli: metodi alternativi per usare il cetriolo

I cetrioli non sono buoni solo per insaporire le nostre insalate. Il cetriolo si presta perfettamente per moltissimi altri usi non prettamente alimentari. Conoscerne i diversi utilizzi ti permette di evitare sprechi e di risparmiare sulla spesa. Scoprili leggendo questo articolo!

Il cetriolo e le sue proprietà

Anzitutto parliamo un attimo del cetriolo e delle sue proprietà. Si tratta di un è il frutto di una pianta molto comune e facile da coltivare in giardino. E’ quasi sempre presente negli orti e “fruttifera” proprio nel periodo estivo, da metà Giugno fino ai primi di Settembre.

Il cetriolo è composto al 96% da acqua, ma contiene anche proteine, lipidi, sodio, zolfo, potassio, ferro, calcio, fosforo e vitamina C.

Il cetriolo è molto apprezzato in ambito alimentare in quanto il frutto è ricco di acqua e povero di grassi: perfetto per accompagnare un pranzo leggere in estate. I cetrioli piccoli sono invece utilizzati per essere consumati come sott’aceti. Nell’ambito alimentare il frutto deve essere colto al momento giusto: se lasciato crescere troppo avrà un gusto molto amaro e la sua polpa sarà ricca di semi e, con il tempo, tende ad afflosciarsi e a diventare più secca.

Usi alternativi dei cetrioli

Se hai interrato diverse piantine di cetriolo, probabilmente in questo periodo sarai sommerso da una grande quantità di frutti del cetriolo. Se la pianta trova le giuste condizioni per crescere, può produrre numerosi cetrioli in modo molto ravvicinato rendendo, a volte, difficile il loro consumo.

Per fortuna esistono dei modi alternativi per sfrutta fino all’ultimo la sua polpa e tutte le sue proprietà benefiche.

Bevande al succo di cetriolo

Un utilizzo in ambito alimentare del cetriolo potrebbe essere il classico succo da bere. Se riuscire a consumare molti cetrioli in poco tempo può risultare difficile, puoi provare a realizzare delle gustose bevande da preparare, se ne hai uno, anche con l’estrattore di succo.

Se non ne hai uno, puoi utilizzare la classica centrifuga per ridurre il cetriolo in polpa da bere: frulla il frutto fino ad ottenere una consistenza cremosa per ottenere una bevanda pura.

Se invece preferisci aggiungere altri sapori al succo, frulla un cetriolo di media grandezza insieme a 250 ml di acqua naturale ed un pò di zucchero o miele a tuo piacimento.

Maschere con i cetrioli: perfette per purificare

Questo frutto è perfetto per purificare la pelle ed è per questo che si trova fra gli ingredienti principali di numerose maschere e tonificanti per il viso. Il cetriolo è spesso usato anche per rimuovere le occhiaie e per realizzare delle creme per la cura delle mani.

Prova a seguire una di queste ricette cosmetiche:

Rimedi naturali fai da te con il cetriolo

Forse non sai che i cetrioli costituiscono un efficace rimedio naturale per alcuni piccoli disturbi. Grazie alle sue proprietà rinfrescanti per la pelle, potrai utilizzarlo anche per lenire le scottature di lieve entità.

Che siano dovute dal sole oppure da una piccola distrazione in cucina, passarne una fettina sulla zona interessata ti aiuterà a donare sollievo alla pelle evitando ogni fastidio.

Questo frutto ha anche un’altra straordinaria proprietà: allevia il mal di testa e aiuta a sconfiggere i postumi di una sbornia. Se hai un po’ esagerato con l’alcool, mangia alcune fettine prima di andare a dormire. Eviterai la classica emicrania “del giorno dopo” e non avrai la nausea al risveglio. Ricordati comunque di bere con moderazione, mi raccomando!

Pulizie naturali della casa con i cetrioli

Abbiamo visto come realizzare una bevanda, come impiegarli per le maschere viso e i cosmetici, come usare i cetrioli per trovare sollievo da mal di testa o scottature. Ma gli usi alternativi non sono ancora finiti.

Il cetriolo può essere usato anche per lucidare fornelli, pentole o altri utensili in acciaio. Ti basterà sfregare delicatamente qualche fettina sulla zona da trattare, lasciare agire per una decina di minuti circa e poi risciacquare con abbondante acqua tiepida.

Tutto tornerà lucido e splendente come appena comprato ed eliminerai in modo totalmente naturale calcare, residui, grasso e altre impurità.

Questo metodo va molto bene anche per lucidare e rendere resistenti all’acqua le calzature, in particolare quelle in pelle.

Conoscevi questi usi alternativi dei cetrioli? Conosci altri impieghi non elencati in questo articolo? Diccelo in un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *