,

Tenere in ordine le pentole: 13 soluzioni semplici che amerai!

Tenere in ordine pentole e tegami, specialmente se si ha poco spazio a disposizione (o non si sa come fare), può risultare molto difficile. Avere una cucina in ordine ci semplifica la vita, rende più piacevoli le ore trascorse a preparare manicaretti, ci fa sentire meglio e ci fa risparmiare del tempo prezioso in casa. Al contrario, una cucina in disordinem ci rende insoddisfatte ed infastidite, specialmente quando si cerca un accessorio che non riusciamo a trovare.

Ma come fare per tenere in ordine le pentole? Come organizzare al meglio la nostra cucina? La parola d’ordine è “praticità”, che certamente non manca nelle soluzioni che leggerai di seguito. Perchè oltre ad essere ordinati, i nostri mobiletti della cucina dovranno risultare pratici!

13 idee per tenere in ordine le pentole ed i coperchi in modo facile

In realtà, mettere ordine all’interno dei nostri mobiletti della cucina non è poi così difficile. Esistono diverse soluzioni molto semplici che vi semplificheranno letteralmente la vita, almeno fra i fornelli.

Con un pò di ingegno e creatività possiamo dare un senso logico all’interno delle nostre antine della cucina, permettendoci di avere sempre tutto a portata di mano ed in ordine: e senza nessuno sforzo!

Soluzioni per tenere in ordine le padelle

Le padelle sono uno degli strumenti più utilizzati in cucina, ma anche quelli più ingombranti a causa del lungo manico. Per tenere in ordine le padelle in modo pratico abbiamo a disposizione diverse ideee creative, semplici da realizzare e super pratiche che possiamo mettere in atto senza dover affrontare grandi spese: basta armarsi degli appositi gancetti che possiamo acquistare in ogni supermercato oppure sfruttare i classici scolapiatti come possiamo vedere nella gallery qui sotto.

Apprfondisci anche: 10 consigli per risparmiare tempo in casa

Immagini trovate su Pinterest. Tutte le foto appartengono ai rispettivi proprietari.

Come potrete notare dalle foto idee trovate in rete, questo 3 semplici soluzioni vi permetteranno non solo di tenere in ordine tutte le vostre padelle, ma anche di averle sempre a portata di mano in modo semplice e vi faciliteranno nella pulizia del vostro mobiletto.

Soluzioni per tenere in ordine le pentole

In quale casa non è presente una dispensa nella quale regna il totale caos a causa delle pentole e dei loro volumi ingombranti? Ne abbiamo di ogni dimensione e forma, una perfetta per ogni tipo di cottura: dal pentolino per il latte, alla pentola per cucinare la pasta, a quella comodissima (ma anche molto ingombrante!) per cucinare “wok”, allo scolapasta. Tutte pentole indispensabili ma difficili da organizzare e tenere in ordine.

Ecco allora delle idee pratiche che riusciranno a mettere ordine nel caos perenne che regna nelle nostre dispense.

Prova a leggere anche: 10 regole per tenere la casa in ordine senza stress

Immagini trovate su Pinterest. Tutte le foto appartengono ai rispettivi proprietari.

Soluzioni per tenere in ordine i coperchi

E vogliamo parlare dei coperchi delle padelle e pentole? Indispensabili per la cucina di alcune pietanze e per evitare schizzi sul piano cottura, sono la vera disperazione di ogni donna. Ma tenerli in ordine è più semplice di quello che potremmo immaginare! Guarda le foto e prova a replicare queste idee nella tua dispensa.

Prova a leggere anche: Come mettere in ordine un ripostiglio

Immagini trovate su Pinterest. Tutte le foto appartengono ai rispettivi proprietari.

Tutte queste soluzioni pratiche possono essere realizzare con metodi estremamente semplici e non necessariamente costosi: l’idea di riporre i coperchi in una bacinella, per esempio, ci è piaciuta moltissimo! Così come l’idea di appendere i coperchi alle ante utilizzando dei semplici gancetti adesivi, che sicuramente anche voi avrete in casa.

Molti dei suggerimenti forniti in questa gallery fotografica sono realizzati con delle soluzioni acquistabili in ogni negozio di oggettistica per la casa oppure da Ikea, anche online con una spesa davvero minima.

Pensiamo che potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *