,

Sale Italkali ritirato dal mercato per errore

Lo scorso mese di gennaio alcuni lotti di sale Italkali erano stati ritirati dal mercato perché l’ARPA del Lazio aveva ritenuto non idoneo il cartone utilizzato per il confezionamento. Se ne era parlato anche sul forum di DimmiCosaCerchi (puoi leggere la discussione a questo link), ma era un falso allarme: i controlli effettuati dall’Istituto Superiore di Sanità hanno confermato che le confezioni erano del tutto a norma.

Erano conformi le confezioni di Sale di Sicilia Iodio Più Fino Italkali

Con un provvedimento emesso il 5 dicembre 2014, ARPA Lazio aveva dichiarato non conformi alcuni lotti di sale Italkali. I lotti ritirati erano una minima parte rispetto alla produzione annua, poco più dell’1% di tutto il sale prodotto e distribuito da Italkali. A seguito del provvedimento, la società stessa aveva provveduto al ritiro dal mercato dei lotti incriminati (sottolineiamo che il ritiro è avvenuto su iniziativa di Italkali e non di Coop come erroneamente riportato nel forum).

Sia Italkali sia l’Istituto Superiore di Sanità hanno effettuato delle contro-analisi per verificare che il cartone utilizzato per il confezionamento del sale rispettasse tutti gli standard di legge. Entrambe le analisi hanno dimostrato che il cartone era a norma. Pertanto, il 13 marzo 2015 il provvedimento emesso dall’ARPA Lazio è stato annullato.

Il sale Italkali può essere usato senza preoccupazioni

Tutte le analisi hanno dunque dimostrato la sicurezza e la conformità del sale Italkali. Ciò significa che le confezioni di sale prodotte dall’azienda sono sempre state conformi alle norme di legge e che possono essere consumate senza alcuna preoccupazione.

Fortunatamente, la non conformità segnalata dall’ARPA Lazio è stata dovuta un errore di laboratorio. Perciò, anche se avessi acquistato una confezione appartenente ai lotti segnalati lo scorso gennaio da Coop non corri alcun rischio!

Si ringrazia Italkali per averci aggiornato con un comunicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *