,

Come risparmiare sui voli aerei

Spendere meno per viaggiare con l’aereo, è possibile: ecco alcuni consigli per risparmiare.

Risparmiare sui voli aerei ti permetterà di limare preziosi euro dal costo finale del biglietto, arrivando a spendere anche il 50 per cento in meno. Per riuscirci occorrono alcune piccole accortezze, in questo articolo troverai alcuni consigli e trucchetti per riuscire a rendere più leggere il prezzo del tuo viaggio!

Risparmiare sui voli aerei: offerte low cost e last minute

Il primo modo per risparmiare sui voli aerei è armarsi di pazienza e consultare attentamente la disponibilità di offerte low cost e last minute, che ti permetteranno, con un po’ di fortuna, di riuscire ad acquistare i tuoi biglietti con notevoli sconti, sino al 50 per cento.

I voli low cost sono reperibili tramite le compagnie non di linea come, ad esempio, Ryanair e Easyjet. Per trovare l’offerta più conveniente è necessario muoversi con largo anticipo. Molto spesso, infatti, il prezzo del biglietto aumenta in proporzione a quanti posti sono stati occupati.

La regola generale è, quindi, prenotare prima per riuscire ad approfittare del prezzo migliore.

Agli antipodi, invece, troviamo i biglietti “last minute“. Queste offerte speciali sono disponibili online presso le compagnie aeree a pochi giorni dalla partenza. Vanno quindi colte al volo, sebbene sappiamo bene che non sia sempre facilissimo acquistare un viaggio all’ultimo momento.

Online sono disponibili diversi portali attraverso il quale trovare sempre l’offerta migliore, comparando i prezzi delle varie compagnie per la stessa tratta. Tra i più famosi ed utilizzati troviamo Edreams, Volagratis, Kayak, Lastiminute.com e Skyscanner.

Andata e ritorno, programmi fedeltà e newsletter

Così come abbiamo visto per i viaggi in treno, anche per quelli in areo è possibile usufruire di sconti e codici promozionali iscrivendosi alle varie newsletter delle singole compagnie.

Se stai pianificando un acquisto, ti consigliamo di iscriverti alle mailing list delle principali compagnie aree: Alitalia, Ryanair, Easyjet oppure dei siti dedicati alla comparazione dei prezzi.

Un altro ottimo modo per risparmiare sui voli è quello di sottoscrivere le carte fedeltà per accumulare punti e usufruire di sconti sui viaggi e biglietti gratuiti.

Uno degli esempi più famosi è quello del programma MilleMiglia Alitalia, ma ormai tutte le aziende di volo dispongono di fidelity card riservate ai viaggiatori abituali.  Tutte le informazioni sono sempre disponibili sui siti ufficiali.

Lo sapevi, inoltre, che è possibile riuscire a limare diversi euro dal costo finale prenotando andata e ritorno separatamente? E’ vero che è più comodo effettuare un ordine unico, ma cercando offerte separate potrai trovare alternative più convenienti, anche con compagnie diverse. Un piccolo trucchetto che vale la pena di sperimentare!

Bagagli e costi aggiuntivi: less is more!

Molto spesso è possibile risparmiare ricorrendo a soluzioni che prevedono uno scalo. Le tariffe per i voli non diretti sono spesso meno care, anche se il tempo di percorrenza è leggermente più lungo. Se la differenza è solamente di un paio d’ore, perchè non optare per un viaggio con una tappa intermedia? Ti permetterà di spendere meno, la differenza di costo a volte è notevole!

Infine un occhio di riguardo va posto nei confronti dei costi aggiuntivi dovuti all’imbarco dei bagagli. Riuscire a compattare tutto nel bagaglio a mano oppure viaggiare con un’unica valigia di piccole dimensioni può farti risparmiare anche 15- 20 euro a persona.

Queste sono solamente alcuni suggerimenti e trucchetti per risparmiare sui voli aerei. E tu? Ne conosci qualcuno non elencato in questo articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *