,

Rimuovere le macchie con l’acqua ossigenata

Hai diversi capi che presentano chiazze di sporco, aloni di sudore o hai bruciato leggermente una camicia o una t-shirt? Lo sapevi che è possibile rimuovere le macchie con l’acqua ossigenata? Questo prodotto, oltre ad essere molto economico, è una validissima alternativa alla candeggina. Scopri come utilizzarle per riportare i tuoi vestiti a nuovo!

Rimuovere gli aloni giallastri da camicie, t-shirt e magliette:

L’acqua ossigenata è utilissima per eliminare gli aloni giallastri che spesso si creano sotto il tessuto a contatto con le ascelle e nella zona del colletto di camicie, t-shirt e vestiti bianchi o molto chiari.

Per realizzare un trattamento sbiancante è sufficiente miscelare acqua ossigenata e acqua del rubinetto in pari quantità all’interno di una bacinella, tenere i capi in ammollo tutta la notte e risciacquare o procedere all’abituale lavaggio.

In caso di sporco particolarmente ostinato potrebbero volerci due cicli completi, al termine dei quali il candore originario della tua biancheria tornerà nuovamente splendente!

Leggi anche: Come pulire l’argento

Rimuovere macchie di sangue, inchiostro o bruciature con l’acqua ossigenata

Hai macchiato di sangue una bellissima camicia bianca oppure l’intimo? Nessun problema: utilizza l’acqua ossigenata pura direttamente sulla zona da trattare e vedrai immediatamente che l’ossigeno, a contatto con lo sporco, reagirà sciogliendolo. Lo stesso procedimento potrai adottarlo nel caso di bruciature dovute al ferro da stiro.

L’acqua ossigenata ti permetterà anche di eliminare inchiostro, macchie di pennarelli o colori dai vestiti dei tuoi bambini. Per un’azione mirata miscelane qualche goccia ad un cucchiaio di bicarbonato di sodio, otterrai una pasta da applicare direttamente sulla macchia. Strofinando un pochino potrai rimuoverla quasi completamente.

Evenuali residui andranno via lavando il capo in lavatrice.

Potrebbe interessarti anche: Come stirare una camicia?

Come additivo nella lavatrice:

Anche se non ti trovi davanti a macchie o sporco impossibile, potrai comunque aggiungere l’acqua ossigenata al tuo lavaggio in lavatrice, come additivo sbiancante.

Questo prodotto, infatti, ha la stessa azione della candeggina con l’unica differenza che danneggia molto meno il tessuto e costa decisamente di meno.

Un tappino sarà sufficiente non solo a far tornare i capi più bianchi, ma anche disinfettarli, eliminare germi e batteri e deodorare in maniera efficace, veloce e senza fatica.

Conoscevi la possibilità di rimuovere le macchie con l’acqua ossigenata? E’ un metodo che utilizzi abitualmente? Se hai qualche suggerimento, come sempre, ti invitiamo a commentare e condividere con noi altri trucchetti per la pulizia della casa, il bucato e la cura della persona. Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *