,

Ricetta salame di cioccolato

La ricetta del salame al cioccolato è perfetta sia quando devi riciclare le uova di Pasqua, sia per realizzare un dolce senza forno che piacerà proprio a tutti! Questo dessert dal gusto golosissimo viene servito a fette, guarnito da panna montata o anche al naturale.

Scopri come prepararlo, è facilissimo!

Ricetta salame al cioccolato, detto anche salame della Quaresima

Ecco cosa ti servirà per preparare la ricetta del salame al cioccolato, in alcune zone d’Italia chiamato anche salame della Quaresima:

  • 200 grammi di cioccolato fondente ( circa due tavolette)
  • 200 grammi di biscotti secchi tipo frollini
  • 100 grammi di burro
  • 1 uovo intero
  • 100 grammi di zucchero bianco semolato
  • Un rotolo di carta da forno

Procedimento:

1) In un pentolino antiaderente fai sciogliere il cioccolato con il burro a bagno maria, mescolando spesso per evitare che si bruci. Una volta ottenuta una crema liscia ed omogenea togli dal fuoco e lascia intiepidire leggermente.

2) Sminuzza grossolanamente i biscotti frollini e mettili in una capiente planetaria o in una ciotola molto ampia unitamente allo zucchero e all’uovo intero sbattuto.

3) Versa il composto di cioccolato e burro amalgamando con forza tutti gli ingredienti tra loro. Dovrai essere veloce, ma energica allo stesso tempo in quanto tenderà ad indurirsi.

4) Rovescia il tuo preparato per salame al cioccolato su un foglio di carta da forno abbastanza grande e arrotolalo su se stesso per dargli una forma cilindrica.

5) Metti in frigorifero a solidificare per minimo 3 ore e servi tagliando a fettine e guarnendo con panna o crema. E’ comunque buonissimo anche al naturale.

Leggi anche: Torta di mele: ricetta facile e veloce

Varianti golose del salame al cioccolato: provalo così

Come avrai notato in questa ricetta si usa l’uovo crudo per dare maggiore viscosità al composto. Potrai anche farne a meno se non ti piace, in questo caso ti consigliamo di aumentare leggermente la dose di burro.

Per arricchire ulteriormente il tuo dolce potrai anche aggiungere ai frollini frutta secca, mandorle, uvetta o noci che conferiranno maggiore croccantezza.

Una versione molto amata prevede anche l’uso del cioccolato bianco al posto del fondente, in questo caso dovrai rivedere le dosi di zucchero per evitare un’eccessiva dolcezza.

Sei alla ricerca di altre idee golose per terminare il pasto in maniera gustosa oppure per preparare una ricca colazione o merenda? Allora guarda tutte le altre ricette di dessert condivise nella nostra categoria dedicata alla cucina e …

… buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *