,

Ricetta riso freddo classico

Il caldo è arrivato con prepotenza all’interno della nostra vita quotidiana. Il mese di Giugno è iniziato con una forte ondata di caldo portando con sé, oltre alla voglia di mare e di abbronzatura, anche il desiderio di mangiare cibi freschi che ci aiutino a sopportare al meglio le alte temperature estive.

Ricetta riso freddo: facile, veloce, economica!

Se non siete delle cuoche sopraffine in cucina, non preoccupatevi. Il riso freddo è un piatto tipico alla portata di tutti, dai bassi costi e caratterizzato dalla semplicità di preparazione.

In commercio è possibile trovare confezioni di riso che “non scuociono” e permettono di ottenere dei chicchi di riso cotti al punto giusto.

Prova anche: Torta salata con pasta sfoglia: ricetta facile ed economica

Ingredienti per la preparazione dei riso freddo:

Per preparare il riso freddo, potete utilizzare gli ingredienti che avete nel frigo o nella dispensa. Un pò come accade per la pizza, anche se la base è uguale per tutti il condimento può essere personalizzato a piacimento seguendo i propri gusti o, più semplicemente, gli ingredienti che si hanno a disposizione.

Per preparare il condimento del riso servono:

  • Uova
  • Maionese
  • Tonno

A seconda di quello che avete a disposizione, o di quelli che sono i vostri gusti, potete aggiungere al vostro “impasto” prosciutto cotto spezzettato, tonno, formaggio a pezzettini, mais, piselli, capperi, olive o verdure grigliate. Le porzioni dovranno essere fatte “ad occhio” in base al numero delle persone che dovranno mangiarlo ed in base alle vostre preferenze sul condimento. Per 4 persone, una dose di riso freddo molto abbondante si ottiene con 250 grammi di riso.

Preparazione del riso freddo classico:

Fate bollire l’acqua e mettete a cuocere il riso. Generalmente, è pronto in circa 15 minuti. Mentre il riso cuoce, fate bollire le uova per renderle sode e preparate una scodella grande.

Nella scodella versate qualche cucchiaiata di maionese e gli ingredienti che avete a disposizione (tonno, mais, olive, ecc). Aggiungete al vostro impasto le uova sode sbriciolate e mescolate in modo omogeneo.

Quando il riso è cotto al punto giusto, scolatelo e fatelo scorrere sotto l’acqua fredda per fermare la cottura dei chicchi e togliere la patina di amido dell’acqua.

Quando il riso è ben scolato, aggiungetelo al vostro impasto e mescolate fino ad ottenere un composto omegeneo. A questo punto, non vi resta che servire freddo!

Potrebbe esserti utile anche: Menù settimanale da stampare con ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *