,

Pulizie di casa con i fondi del caffè

Il caffè è la bevanda regina nelle case degli italiani: è grazie a un buon caffè che iniziamo nel modo giusto la giornata, che ci ricarichiamo di energia quando ci sentiamo a terra ed è di fronte a un caffè che scambiamo quattro chiacchiere con amici e familiari. Se sei un estimatore dell’espresso, forse non sai che puoi riciclare i fondi del caffè in tanti modi diversi. Ecco ad esempio come fare le pulizie di casa con i fondi del caffè.

Come utilizzare i fondi del caffè nelle pulizie di casa

La prossima volta che ti prepari un buon caffè non buttare il fondo! Puoi riutilizzarlo nelle pulizie di casa e ottenere un risultato insperato a costo zero. Per prima cosa fai asciugare il fondo, quindi utilizza la polvere per rimuovere le incrostazioni sui fornelli. Dimenticati di detergenti aggressivi e difficili da risciacquare: un po’ di polvere di caffè e una spugnetta ti garantiranno una pulizia profonda, veloce e in tutta sicurezza.

Il caffè è ottimo anche per neutralizzare gli odori: mettilo alla prova inserendo i fondi all’interno del frigorifero. Questo trucco è utile anche per neutralizzare l’odore di chiuso o di muffa che può svilupparsi nelle cantine.

Leggi anche: Pulizie di casa senza detersivi 

Altri usi dei fondi di caffè

Puoi ricorrere ai fondi di caffè anche per allontanare naturalmente le formiche. Cospargi un po’ di polvere di fronte alle finestre o nel giardino: questa barriera farà da deterrente e non le farà avvicinare alla tua casa.

Inoltre, puoi sfruttare le proprietà leviganti della polvere per rimuovere i piccoli graffi da mobili e altre superfici. Aiutati con una spugnetta umida e passa la polvere di caffè sulla superficie da sistemare, in pochi secondi tornerà come nuova.

Conosci altri sistemi per fare le pulizie di casa con i fondi del caffè? Raccontaceli con un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *