, ,

10 libri con ricette per impastatrici planetarie

Realizzare piccoli capolavori anche in casa oggi è possibile grazie all’uso di un elettrodomestico che, se non indispensabile, certamente dà un grande aiuto nella preparazione di impasti per dolci, pane, pizze e tanto altro. Infatti, le impastatrici planetarie rendono molto più facile queste operazioni e velocizzano in maniera incredibile i tempi. Anche se esistono robot da cucina in grado di eseguire queste operazioni, tuttavia le impastatrici planetarie differiscono da questi per le funzioni e gli accessori di cui sono dotati.

Con l’impastatrice possiamo preparare proprio di tutto, dalla focaccia al pane fino ai dolci. È molto in cucina soprattutto quando c’è poco tempo e occorre preparare diverse pietanze.

Ogni impastatrice in genere è dotata di almeno 3 tipi di frusta: la frusta K, la frusta a filo ed il gancio. La frusta K si utilizza soprattutto per preparare torte e in particolar modo la pasta frolla, una ricetta semplice ma dalla lavorazione delicata che con questo elettrodomestico assume la consistenza perfetta. La frusta K, infatti, serve per impasti non troppo duri e nemmeno troppo liquidi, come lo è proprio quello della ricetta della pasta frolla.

ricette per impastatrici planetarie

La frusta a filo è composta da diversi fili metallici utilissimi per montare la panna e le uova: è quindi perfetta per preparare la crema pasticcera, un’altra ricetta che apparentemente sembra semplice ma anche qui la lavorazione è proprio quella che conta di più. La frusta a gancio consente di preparare ottimi impasti per il pane e per le focacce.

Sono tantissimi i tipi di impastatrici planetarie esistenti in commercio, da quelli economici a quelli super accessoriati. Se occorre una planetaria per preparare impasti duri, come lo sono quello del pane e delle focacce, è necessario optare per un modello con un motore di almeno 800W, per consentire alla macchina di svolgere la sua funzione egregiamente.

Se invece la planetaria serve soprattutto per preparare dolci e montare impasti morbidi, allora andrà bene anche un elettrodomestico con Watt di minore potenza, come si può rilevare nella confezione che indica quali sono le tipologie di preparazione possibili.

Sono tante le ricette impastatrici da realizzare in pochissimo tempo e soprattutto senza fatica. Infatti, utilizzare la planetaria è semplicissimo, basta inserire tutti gli ingredienti nel contenitore, farli amalgamare lentamente e aumentare a poco a poco la velocità. Alcuni impasti di ricette impastatrici non necessitano di un un lungo mescolamento e non appena la farina sarà incorporata nell’impasto, il composto è pronto per la cottura. Ad esempio, per preparare la pasta frolla solitamente occorrono pochissimi minuti, mentre per l’impasto del pane e della pizza di solito sono necessari circa otto minuti. Con un po’ di tempo e il frequente utilizzo dell’impastatrice realizzare qualsiasi impasto alla perfezione sarà facile.

Ecco 10 libri con ricette per impastatrici per realizzare gustosi manicaretti e per fare il pane, la pizza, i croissant, le meringhe, e quant’altro venga in mente durante il giorno o per le feste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *