,

Letti a scomparsa: idee salvaspazio per la casa

I letti a scomparsa sono un’ottima soluzione a cui ricorrere quando lo spazio in casa è poco ma si vuole comunque arredare con stile. Perfetti per i monolocali, sono la soluzione ideale anche per ricavare una camera per gli ospiti in una piccola stanza, magari da utilizzare per altri scopi quando gli ospiti saranno andati via.

Designer e aziende produttrici di mobili negli ultimi anni hanno ideato letti a scomparsa multifunzione, da posizionare e sfruttare come veri e propri pezzi d’arredamento. Dimenticate i vecchi letti a scomparsa scomodi e poco attraenti: oggi questi letti sono comodi e, una volta chiusi, sanno arredare con gusto. Scorri le immagini raccolte nella gallery di seguito e guarda come un’idea salvaspazio per la casa può trasformarsi in protagonista della scena.

Alcuni modelli di letti a scomparsa sono pensati per trovare spazio in salotto, un ambiente centrale della casa, nel quale accogliere gli ospiti. Ecco quindi che i letti a scomparsa si mimetizzano con il resto del mobilio o si integrano perfettamente all’interno di librerie e dispense. Ma esistono soluzioni ispirate anche a divani e pouf, I letti destinati alle camere, invece, sono perlopiù fissati alle pareti e, chiusi, sembrano discreti armadi. Le soluzioni di design più brillanti nascondono un letto a scomparsa alle spalle di una seduta imbottita. A una o a due piazze, singoli o a castello, i letti a scomparsa sono idee salvaspazio per la casa che combinano praticità e l’esigenza di arredare con stile!

Tutte le immagini sono tratte da Pinterest ed appartengono ai rispettivi proprietari.

1 Commento

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. Ormai il letto a scomparsa è necessario e questo articolo fa comprendere tutte le motivazioni. Risparmiare spazio, ma allo stesso tempo potersi permettere di ospitare qualcuno rende questa tipologia di letto indispensabile per chi vive in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *