, ,

I bouquet per la sposa di Aprile

I fiori sono uno degli elementi più importanti per un matrimonio: riempiono di colore, rendono tutto più bello e profumato. Ma per chi festeggerà il lieto evento ad aprile quali sono quelli giusti per il bouquet della sposa? Vediamo insieme qualche consiglio!

I bouquet per la sposa di Aprile

Aprile è il mese in cui  fiori cominciano a sbocciare, la vita comincia a risvegliarsi e a riprendersi dal torpore invernale. Tutto si colora di delicati pesca, rosa, lilla e gli alberi in fiore creano il panorama romantico  tipico di questa stagione.

Un matrimonio durante questo mese dovrà quindi adattarsi al paesaggio che lo circonda e quindi i fiori da scegliere sia per il bouquet della sposa sia per l’addobbo e le decorazioni dovranno essere leggeri, pastellati, delicati, proprio come quelli che sbocciano in questo mese.

Molto spesso saranno i fioristi, dall’alto della loro esperienza, oppure i wedding planner a mostrarti un’ampia selezione di scelte.

Ma nel caso in cui tu voglia personalizzare il tuo mazzetto in autonomia sappi che i fiori più adatti sono le camelie, le calle, i mughetti, i lillà e le ortensie. Molto indicati anche i tulipani, i gilgi e gli iris, che in aprile rendono tutto più allegro con i loro vivaci colori.

Leggi anche: Le più belle Nail art per il matrimonio

Fiori di stagione per risparmiare sul bouquet di aprile:

Un altro fattore da non sottovalutare è che acquistando fiori di stagione per il bouquet della sposa e per le decorazioni risparmierai notevolmente. Al giorno d’oggi si possono acquistare fiori di ogni tipo anche fuori dal loro periodo di sbocciatura, ma essendo importati da altri paesi, potrebbero alzare notevolmente il costo.

E siccome il matrimonio è sempre una spesa importante, limare qualche soldino qua e là sicuramente non è una cattiva pratica!

Approfondisci con: Matrimonio fai da te: idee e decorazioni

Fai attenzione allo stile della cerimonia

Dato che aprile offre una grande scelta per quello che riguarda i fiori, potrai scegliere il tuo bouquet a seconda dello stile della cerimonia e dei colori degli abiti che hai scelto per te e per le damigelle.

Il classico bianco si abbina perfettamente a tutti i colori  pastello e tipicamente primaverili oppure delle delicate calle che renderanno tutto ancora più romantico e ricercato. E non dimenticare i classici fiori d’arancio, icona delle cerimonie per eccellenza.

Se invece hai deciso che la cerimonia sarà un po’ più  informale, magari in un giardino o in una casa di campagna opta per i fiori di campo oppure per i girasoli e darai un tocco in più di colore e vivacità che spezzerà il tono troppo formale di alcuni matrimoni.

Sogni invece il tipico matrimonio in grande stile e saprai già che saranno presenti invitati eleganti che prestano molta attenzione ad ogni dettaglio? Allora allestisci sala e prepara un bouquet con lillà e contrasti di arancione e viola.

Leggi anche: Matrimonio: le torte più belle trovate in rete!

Attenzione al significato dei fiori!

Ultimo, ma non meno importante, fattore da valutare nella scelta dei fiori di aprile è il significato dei fiori! Non vorrai certo che il tuo bouquet parli di invidia e di rabbia? Ecco qualche idea:

Biancospino: dolce speranza, da inserire quasi sicuramente nel tuo mazzetto o nelle decorazioni per la sala e il ristorante

Orchidea: totale dedizione, una promessa che diventa concreta nel giorno del proprio matrimonio.

Girasole: devozione, molto usato nei matrimoni informali, country e giovani.

Dalia: eleganza e dignità.

Rosa bianca: amore puro e incondizionato, perfetta se unita ad altri fiori più colorati e dalle tinte pastello.

E tu, hai già scelto i fiori per il tuo bouquet? Se sei giunta qui perchè stai per convolare a nozze, noi di DimmiCosaCerchi ti facciamo i nostri migliori auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *