, , ,

Guadagnare facendo la fashion blogger

Uno dei fenomeni che sicuramente si sono diffusi più in rete negli ultimi anni è quello delle fashion blogger, ossia ragazze particolarmente appassionate di moda che decidono di ritagliarsi il proprio spazio nella rete e condividere con gli utenti le loro passioni, i loro outfit e la loro esperienza.

Che vengano da scuole di stile o no poco importa: la cosa essenziale è sapersi mettere in gioco, pubblicare regolarmente le foto dei look e degli abbinamenti scelti e parlare del proprio amore per il fashion. Ma come guadagna una fashion blogger? E soprattutto è possibile trovare un lavoro dedicandosi a questo settore?

Fashion Blogger: è importante sapere che…

Chiara Ferragni, Laura Manfredi, Nunzia Scillo sono molti i nomi che sono emersi e che si sono affermati proprio grazie al popolo della rete. Ma è importante sapere che, ovviamente, per diventare una fashion blogger affermata e guadagnare occorronno moltissimo impegno, tempo, pazienza e dedizione.

Per intraprendere questa carriera, oltre ad avere gusto e competenza, occorre lavorare con passione e costanza, pubblicando spesso, cercando di diffondere foto e articoli ad un pubblico sempre più ampio e prestando molta attenzione alla qualità degli scatti.

Piano piano si comincerà a formare un pubblico di affezionati seguaci e più si condividono i propri contenuti attraverso il blog (ma anche i social network come Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest) e più si acquisterà popolarità.

Quando i visitatori saranno un buon numero allora inizieranno le proposte di collaborazioni che daranno una svolta alla carriera di ogni aspirante fashion blogger.

Leggi anche: Guadagnare recensendo articoli nel Blog

Guadagni da fashion blogger e collaborazioni

Al giorno d’oggi l’Italia è un paese che attraversa un triste periodo, non c’è bisogno di perdere troppe parole per descrivere lo stato in cui versa, putroppo, la nostra nazione. Per questo motivo diventa molto difficile trovare brand o marchi che investano in pubblicità, soprattutto se devono inviare prodotti o pagare ragazze ancora poco conosciute.

E’ importante,quindi, rivolgersi ad un pubblico internazionale e scrivere in inglese e, se si riesce, anche in altre lingue. In questo modo trovare collaborazioni, marchi che inviano vestiti o accessori per essere sponsorizzati sul blog e agenzie disposte a pagare per le foto non sarà più un’ardua impresa.

Ovviamente bisogna anche avere un po’ di fortuna per essere notate ed essere in possesso di caratteristiche che possono piacere alle maison di moda o alle web agency. Ma una volta affermata la fashion blogger potrà guadagnare tramite sponsor e campagne pubblicitarie sino a farlo diventare un vero e proprio lavoro.

Un sogno? Beh, forse sì, ma l’importante è crederci e mettere in campo tutta la propria passione. Come in ogni settore, del resto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *