,

Frigorifero: rimuovere i cattivi odori in modo naturale

Rimuovere i cattivi odori dal frigorifero si può. Basta munirsi di alcuni elementi naturali e il gioco è fatto: in breve tempo e a basso costo il vostro elettrodomestico tornerà ad essere privo di odori sgradevoli.

Spesso, infatti, capita di conservare nel frigo alimenti dall’odore forte come, ad esempio, il pesce. Come fare allora per eliminare i cattivi odori ed evitare che si ripresentino? Qui di seguito vi forniremo alcuni rimedi naturali da realizzare con alcune semplici mosse per risolvere questo problema.

Rimedi naturali per rimuovere i cattivi odori dal frigo    

Il metodo più tradizionale per eliminare i cattivi odori dal frigo e igienizzare l’elettrodomestico è munirsi di una spugnetta imbevuta di una soluzione con acqua e aceto o bicarbonato e passarla su tutti gli scompartimenti e le superfici all’interno dell’elettrodomestico.

Inoltre, potete riempire un bicchiere di bicarbonato e lasciarlo dentro al frigo. In questo modo il bicarbonato assorbirà tutti gli odori sgradevoli.

In assenza del bicarbonato, potete utilizzare anche l’aceto. Attenzione, però, a dosarne bene le quantità e a non esagerare.

Anche il caffè è un ottimo alleato per tenere lontani i cattivi odori dal frigo. Come? Versate i fondi di caffè in una ciotola e ponetela nel frigorifero. Proprio come il bicarbonato e l’aceto, assorbirà tutti gli odori forti e sgradevoli al nostro olfatto.

Il limone, come abbiamo già visto precedentemente, ha delle proprietà igienizzanti. Oltre ad essere l’elemento base di molti detersivi fai da te per la pulizia della casa, è anche adatto a mantenere il frigorifero pulito, profumato e privo di odori sgradevoli. Tagliatene una fetta e lasciatela all’interno dell’elettrodomestico. Ricordate, però, di sostituirla almeno una volta a settimana.

Infine anche le patate sono efficaci contro gli odori sgradevoli nel frigo. Sbucciate una patata e lasciatela nel frigo per un po’. Assorbirà tutti gli odori sgradevoli, anche quello del melone.

Ti potrebbe interessare anche:

Come sbrinare e pulire il frigorifero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *