,

Fare la pizza con il pane avanzato

Hai del pane avanzato e non sai come riciclarlo? Prova a realizzare in casa la finta pizza, è facile, veloce e piacerà anche ai più piccoli! Scopri con noi la ricetta passo passo, bastano pochissimi ingredienti per portare in tavola gusto e allegria!

Finta pizza con il pane avanzato: ingredienti necessari

Per preparare la finta pizza con il pane avanzato ti servirà:

  • Una o due lattine di polpa di pomodoro
  • Olio extravergine di oliva
  • Mezza cipolla bianca
  • Due mozzarelle oppure formaggio filante per pizza
  • basilico fresco ( qualche fogliolina)
  • olive verdi o nere denocciolate
  • sale quanto basta

Procedimento e realizzazione passo passo

1) In un pentolino metti a soffriggere la cipolla tagliata finemente con l’olio. Quando l’ortaggio avrà raggiunto un colore dorato, versa la polpa di pomodoro facendola riscaldare per qualche minuto a fuoco moderato con  un pizzico di sale. Nel frattempo taglia il pane avanzato a fettine (non più spesse di un centimetro) e sistemale ordinatamente in un vassoio.

2) Quando il sugo sarà pronto, usando un cucchiaio o un mestolino, versalo sui tozzi di pane raffermo.

3) Taglia a cubetti piuttosto piccoli la mozzarella o il formaggio filante (tipo Pizzottella, per intenderci) e sistemali sopra le fette di pane. Per far fondere il formaggio puoi passare velocemente la finta pizza nel microonde oppurenel forno tradizionale.

4) Termina con le olive e decora con qualche fogliolina di basilico. Se necessario aggiusta di sale ed il pranzo è servito!

In questa guida abbiamo visto la ricetta base con basilico, mozzarella e olive. Ovviamente questa preparazione è perfetta per riciclare non solo il pane raffermo, ma anche formaggi, salumi, insaccati, verdure avanzate e molto altro!

La finta pizza è perfetta come piatto unico oppure come antipasto o finger food durante grigliate, cene a base di carne e per ogni occasione in cui ci sono dei bambini.

Sei alla ricerca di altri modi per riciclare il cibo avanzato e dare vita a tante saporite ricette? Allora leggi anche come riciclare le uova di Pasqua oppure il Panettone. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *