, , ,

Decorare pareti spendendo poco con gli stencil

Hai una grande passione per la casa? Non sei l’unica: sono tantissime le donne che amano decorare la propria casa cercando di renderla unica e speciale, anche nell’aspetto. Entrare in casa ed avere l’impressione di una “calda accoglienza” è il sogno di tutti.

Curare l’arredamento non è necessariamente un hobby dispendioso: grazie agli stencil ed al “fai da te” puoi rendere speciali le pareti di casa senza avvalerti di un pittore specializzato. Come? Scoprilo subito con noi!

Pareti di casa con stencil: uno spettacolo!

Le pareti di casa possono essere personalizzate non solo con tinte e tonalità particolari (che spesso hanno anche dei costi eccessivi) ma anche con delle decorazioni da parete realizzabili con l’uso degli stencil. Lo stencil è una tecnica economica che ti permette di riprodurre delle identiche immagini su diverse superfici, come appunto i muri delle stanze di casa.

Puoi acquistare in un negozio specializzato degli stencil decorativi, oppure acquistarli online seguendo questo link. Per ridurre al minimo la spesa, puoi anche provare a realizzarli tu direttamente su un cartoncino. Ma andiamo per gradi!

Come personalizzare una parete con lo stencil

Prima di procedere con la decorazione della parete, è fondamentale dedicarsi alla pittura delle pareti di casa che vogliamo decorare. Una vernice “fresca”, pulita e priva di macchie renderà la nostra decorazione particolare, esaltandola al massimo.

<<< Guarda la FotoGallery con creazioni in Stencil >>>

Dovrete inoltre decidere i colori che vorrete utilizzare, magari facendo delle prove su un piccolo pezzo di legno per trovare l’abbinamento giusto dei colori della parete e dello stencil che vorrete utilizzare.

stencil su parete
Stencil su parete: foto trovata su Pinterest

Generalmente questo tipo di decorazioni da parete vengono realizzare su una zona della casa che si intende evidenziare: la zona notte, un angolo da giorno, lo studio, ecc…

Nell’esempio qui a lato, potete vedere un esempio di stencil su parete trovato su Pinterest: i colori si sposano alla perfezione, e la parete in grigio scuro esalta in modo elegante la decorazione bianca a forma di piume sospese.

Viceversa, nell’esempio riportato qui sotto invece, lo stesso stencil è stato esaltato realizzandolo su una parete bianca con una decorazione grigio scuro, esaltandone perfettamente ogni minimo particolare. Il risultato ci piace molto ed è elegantissimo, non trovate?

stencil su parete
Un altro esempio di stencil su parete

Come avrete intuito con questi esempi, la scelta dei colori è quindi fondamentale per una decorazione che sia capace di rendere davvero unico l’effetto decorativo che vogliamo ottenere su una parete.

Ma come si esegue uno stencil?

Dopo aver rinfrescato o riverniciato le pareti di casa, dobbiamo attendere almeno 24/48 ore (dipende dal grado di umidità presente in casa) prima di procedere con la decorazione. In commercio esistono degli stencil adesivi che si fissano alla parete e si rimuovo con facilità, senza rovinare la vernice sottostante. Per realizzare la decorazione, vi basterà colorare la parte interna (quella intagliata) del vostro stencil, facendo attenzione a non eccedere con la pittura per evitare delle colature che potrebbero rovinare il vostro lavoro e la vernice stessa della parete.

<<< Guarda la FotoGallery con creazioni in Stencil >>>

Meglio procedere per gradi applicando la pittura all’interno dello stencil 2 o 3 volte se necessario, piuttosto che rischiare di rovinare tutto!

Detto questo, che tipo di stencil utilizzare per decorare una parete di casa? Abbiamo selezionato 3 voi 3 metodi che vi permetteranno di decorare e rendere uniche le vostre pareti di casa. La scelte dipenderà principalmente dal tempo che avrete a disposizione e dal vostro grado di manualità, inventiva e capacità di adattamento.

Stencil già pronti all’uso

Questa è sicuramente la soluzione più semplice e veloce per chi vuole decorare la propria casa ma ha poco tempo a disposizione. Acquista online lo stencil che preferisci (oppure recati presso un tuo rivenditore di fiducia) e dai sfogo alla tua creatività. Gli stencil acquistabili in negozio generalmente sono molto semplici da utilizzare. Grazie ad un leggero strato di colla si fissano alla parete permettondoti di lavorare in modo agevole e riducendo al minimo le sbavature di colore.

Stencil su cartoncino o cartone

stencil con cartone
Esempio di stencil con cartone trovato su Pinterest

Se hai un pò di pazienza e ti tempo libero, puoi realizzare uno stencil con la tecnica del fai da te. Procurati diversi cartoncini (anche colorati), una plastificatrice, un taglierino ed un soggetto da riprodurre (online ne puoi scaricare diversi). Armati di pazienza e riproduci il disegno su cartoncino, ricopri con la pellicola trasparente utilizzando una plastificatrice e, una volta raffreddato, ritaglia le parti che dovrai colorare con la vernice. La plastificatrice è essenziale per permetterti di riutilizzare più volte il disegno che hai realizzato: il cartoncino a contatto con la vernice (che è mista ad acqua) ri rovinerebbe entro pochi minuti senza questo strumento!

Per delle decorazioni più semplici, come l’esempio della foto, puoi ritagliare delle sagome su un cartone ed utilizzarle per disegnare solo i contorni con un pennello da pittore oppure, se preferisci, con dei pennarelli appositi che puoi trovare nei negozi specializzati.

Stencil con centrini

Un altro metodo economico per dipingere le pareti con lo stencil, è l’utilizzo dei centrini. Sono sempre di più le persone che realizzano delle decorazioni su parete con questa tecnica.

stencil con centrino
Esempio di stencil con centrino trovato su Pinterest

Se hai dei vecchi centrini in soffitta, puoi riciclarli per questo scopo.

I centrini si prestano meglio per delle decorazioni orizzontali (ad esempio un tavolino) ma con un pò di pazienza, e fissando perfettamente il centrino con del nastro adesivo di carta alla parete, puoi provare a realizzare delle decorazioni sfruttando la fantasia di un centrino in cotone. Se ne hai alcuni riposti da anni in soffitta, forse è arrivato il momento di renderli utili sfruttandoli per questa occasione!

Dove posso utilizzare gli stencil?

Se sei una persona creativa, puoi dare libero sfogo alla tua fantasia utilizzando lo stencil su diverse superfici: lo puoi usare per decorare il legno, la plastica e le pareti di casa.

Molte persone lo utilizzano per decorare i cassetti di vecchi comodini e comò, per rinnovare il piano di un vecchio tavolo, per realizzare dei quadri e tanto altro ancora. Se sei curiosa di scoprire cosa puoi fare con uno stencil, sfoglia le foto che abbiamo raccolto per te in questa gallery fotografica e prendi ispirazione da chi li ha utilizzati (con successo) per diversi tipi di decorazioni!

<<< Guarda la FotoGallery con creazioni in Stencil >>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *