,

Contributo per l’economia familiare – Vinci con Colgate

Pensa quante cose potresti fare con 12.000€ a disposizione… Ora smetti di sognare e corri a comprare i prodotti Colgate: grazie al suo nuovo concorso a premi, infatti, potresti vincere un contributo per l’economia familiare di ben 12.000€ e ricevere in regalo un kit composto da pastelli e un album da colorare. Per conoscere tutti i dettagli del concorso “Un pensiero in meno… un sorriso in più” clicca qui.

Acquista e vinci con Colgate

Se acquisti 2 prodotti della gamma Colgate di cui almeno un dentifricio nel periodo compreso tra il 1 agosto e il 31 dicembre puoi partecipare al concorso a premi “Un pensiero in meno… un sorriso in più”. Conserva lo scontrino e invia un SMS al numero 3202043330 con i dati relativi al tuo acquisto separati da uno spazio: il giorno in formato ggmmaaaa, l’ora in formato hhmm, il numero dello scontrino senza zeri iniziali e l’importo totale senza virgola. Tutti gli SMS validi saranno inseriti in un database dal quale sarà estratto un vincitore. L’estrazione finale avverrà entro il 15 febbraio e il vincitore si aggiudicherà un contributo per l’economia familiare del valore di 12.000€. Questo denaro potrà essere utilizzato per il pagamento delle bollette, delle spese scolastiche, dell’affitto o delle spese di trasporto.

Operazione a premio: un regalo per tutti

Con l’acquisto dei prodotti Colgate promozionati è possibile partecipare anche a un’operazione a premio e ricevere gratuitamente un kit composto da un album di disegni e da una confezione di matite colorate. Con l’acquisto di più prodotti è possibile ricevere più kit e, in alcuni punti vendita, i premi saranno distribuiti direttamente in cassa. Se nel tuo supermercato di fiducia non è così, non temere: invia lo scontrino e i tuoi dati anagrafici all’indirizzo indicato nel regolamento del concorso per ricevere a casa il tuo premio. Acquista Colgate: potresti essere proprio tu il vincitore del contributo per l’economia familiare da 12.000€!

La promozione scade il: Wednesday 31st December 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *