,

Contributo dote scuola 2015 – 2016

Per gli abitanti della Regione Lombardia è online la possibilità di richiedere la Dote Scuola per l’anno 2015- 2016. Il contributo sarà erogato alle famiglie con bambini che frequentano le elementari, medie e superiori. Scopri con noi come richiederlo!

Contributo dote scuola 2015-2016 Regione Lombardia

Per presentare la domanda relativa al buono scuola occorre essere in possesso di un ISEE uguale o inferiore ai 38 mila euro annui. Le famiglie che invece hanno un componente disabile in età scolastica potranno ottenerlo a prescindere dal reddito.

Per il contributo relativo ai libri di testo, invece, la certificazione annua reddituale dovrà essere inferiore o uguale a 15.494,00 euro.

Possono accedere a questa agevolazione solamente gli studenti iscritti ad una scuola pubblica statale, paritaria oppure ad enti di formazione professionale in età di obbligo di istruzione (elementari, medie, superiori).

Per compilare la domanda è sufficiente recarsi sul sito della Regione Lombardia seguendo questo link e presentare la richiesta online allegando tutti i documenti necessari e seguendo le istruzioni per la protocollazione.

Ti ricordiamo che la certificazione ISEE va consegnata unitamente alla compilazione della domanda di contributo. Da Gennaio 2015 è cambiata la normativa relativa a questa tipologia di certificazione, è necessario quindi procedere ad un nuovo ricalcolo.

In caso di dubbi rivolgiti ai CAF o agli enti predisposti della tua città, molti di loro offrono questo servizio in maniera assolutamente gratuita.

Buono Scuola e Libri Regione Lombardia: termini e scadenza

La richiesta andrà compilata attraverso il sito internet o presso l’ Ufficio Servizi Sociali del Comune nelle giornate di aperture sportello entro e non oltre le ore 17 del 5 giugno 2015.

Tutti coloro che saranno ritenuti idonei alla ricezione del contributo libri oppure del buono scuola saranno contattati direttamente dalla Regione Lombardia tramite posta e altri canali. Se farai parte dei beneficiari ti verrà anche comunicato l’importo e come poterlo utilizzare.

Per maggiori informazioni collegati a questa pagina e controlla di essere in possesso di tutta la documentazione e dei requisiti prima di procedere alla compilazione.

Se non abiti nella Regione Lombardia non ti preoccupare: siamo sempre alla ricerca delle iniziative promosse dagli Enti per poterti dare una mano con una delle spese che maggiormente grava sull’economia familiare, quella destinata alle forniture scolastiche dei tuoi ragazzi. Torna spesso a trovarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *