,

Consigli per risparmiare in giardino

Lo sai che puoi risparmiare sulla spesa partendo anche dal giardino? Se non ci credi, leggi questo articolo: troverai tanti consigli utili per abbassare la bolletta e le spese di generale.

Riduci i costi anche in giardino

Dimmicosacerchi da sempre si occupa del risparmio; in questi anni vi abbiamo fornito tantissimi consigli per risparmiare sulla spesa al supermercato e sulle spese di casa (luce e gas). Abbiamo anche scritto un articolo con consigli per risparmiare 1 euro al giorno! Ma lo sapi che puoi ridurre la spesa anche in giardino?

Se hai un progetto in mente che vorresti realizzare ed hai bisogno di risparmiare tanto, tutti questi consigli potrebbero esserti davvero di aiuto. Ecco alcuni suggerimenti utili per aiutarti a ridurre le spese di casa!

– Usa le lampade a ricarica solare

Se nelle sere di estate ami rilassarti in giardino o in terrazzo, prova ad utilizzare le lampade a ricarica solare. Non fanno molta luce, ma è quella che ti basta per rilassarti in giardino. Inoltre, il sole non si paga!

– Usa le luci a tempo con sensori

Se hai un punto di passaggio nel tuo giardino, prova a sostituire le classice luci con quelle che si attivano solo al tuo passaggio grazie ai sensori. Resteranno accese solo il tempo necessario e non dovrai più ricordarti di spegnerle!

– Per i tuoi vasi, scegli piante con bulbo

Invece di comprare ogni anno delle piantine per decorare terrazzo o giardino, perchè non optare per delle piante perenni oppure, per i tuoi vasi, delle piante da fiore con bulbo? Questo tipo di pianta si riproduce in modo autonomo ogni anno, permettendoti così di ottenere facilmente nuove piante senza doverle acquistare. Prova a pensare alle calle; non sono piante da bulbo bellissime?

– Usa l’acqua piovana per innaffiare orto e giardino

Se hai un orto o un giardino, raccogli in appositi contenitori (piazzati sotto le grondaie) l’acqua piovana. Potrai così annaffiare orto e giardino senza consumare l’acqua di casa! Se hai un terrazzo ed utilizzi il climatizzatore, raccogli l’acqua che espelle raccogliendola in una bottiglia o una piccola tanica ed utilizzala per innaffiare i vasi dei tuoi fiori.

– Usa fertilizzanti naturali

Puoi avere una fioritura rigogliosa anche senza acquistare concimi specifici; al posto dei costosi concimi, utilizza i fondi del caffè e le bustine del tè per concimare le tue piantine.

Altri consigli per il tuo giardino:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *