,

Concorso Galbusera: fai il pieno di fibre

Da oggi è attivo il nuovo concorso Galbusera che ti permetterà di vincere uno dei 100 ingressi giornalieri validi presso tutti i centri QC terme.

Vinci ingressi terme con Galbusera

Potrai partecipare al concorso acquistando, nei supermercati Esselunga aderenti all’iniziativa e che esporranno il materiale pubblicitario, almeno 2 confezioni a scelta tra i seguenti prodotti Galbusera della linea fibre:

  • PiùIntegrali,
  • Colcuore,
  • Turco,
  • VitaGì Frollino
  • VitaGì Plumacake

Effettuato l’acquisto dovrai conservare lo scontrino fiscale e giocare i dati in esso riportati inviando un sms al numero 348.3892813 indicando:

  • data (ggmm),
  • l’ora (hhmm),
  • l’importo totale della spesa senza virgola (euro e centesimi)
  • il numero dello scontrino senza gli eventuali 0 che lo precedono separati da asterisco.

Ad esempio se lo scontrino n. 25 è stato emesso il 21/04/2016 alle ore 09,24 per un importo complessivo della spesa di € 8,80, l’Sms dovrà essere composto come di seguito: 2104*0924*880*25

Grazie alla meccanica instant win, scoprirai subito se hai vinto uno dei 100 ingressi giornalieri validi presso i centri QC terme.

In caso di vincita dovrai inviare, entro 10 giorni, raccomandata indirizzata a:

Concorso “Fai il pieno di fibre” c/o Proxima spa – Via Malavolti, 59/63 – 41122 Modena (MO),

la seguente documentazione:

  • l’originale dello scontrino di acquisto;
  • i propri dati (nome, cognome, indirizzo di residenza, eventuale recapito telefonico ad integrazione di quello di partecipazione ed indirizzo e-mail a cui inviare il premio vinto)
  • copia del proprio documento di identità in corso di validità.

Ricorda di conservare lo scontrino fiscale anche in caso di non vincita, perché il regolamento prevede un’eventuale estrazione finale dei premi non assegnati o non convalidati.

Il regolamento completo del concorso può essere consultato dai consumatori al seguente indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *