, ,

Come riutilizzare i cosmetici vecchi

A chi non è mai capitato di cedere alla tentazione e acquistare rossetti, fondotinta o ombretti che puntualmente sono finiti in fondo a un cassetto, inutilizzati? Ma anche quando si tratta di cosmetici che usiamo spesso dobbiamo fare attenzione a rispettare la data di scadenza indicata sulla confezione.

Se hai in casa trucchi che non usi più o da buttare prova a trasformarli in qualcosa di nuovo: ecco come riutilizzare i cosmetici vecchi in modo creativo.

Come riutilizzare i cosmetici

Praticamente tutti i cosmetici possono avere una seconda vita: basta avere un po’ di fantasia e di intuito.

Ecco una lista di cosmetici e dei loro possibili riutilizzi in casa:

  • dal mascara puoi ricavare un pratico pettine per sopracciglia (ti basterà lavare con cura il pennellino e lasciarlo asciugare perfettamente), utile anche per pulire i gioielli
  • l’ombretto può essere aggiunto a uno smalto trasparente per creare nuove sfumature o nail art particolari, oppure, miscelandolo con un po’ d’acqua, otterrai degli acquerelli con cui creare disegni colorati o far giocare i bambini
  • le vecchie creme per il corpo e i detergenti viso sono formidabili per trattare accessori in pelle
  • il rossetto può essere usato come blush per le guance
  • le matite possono essere usate per personalizzare bigliettini d’auguri, cartoline, ecc.
  • il vecchio scrub può esserti d’aiuto per rimuovere macchie e sporco ostinato in casa
  • l’olio per il corpo che non usi può essere applicato su porte e finestre per allentare i cardini
  • la crema solare d’inverno è un’ottima crema mani, anche se ha perso parte del suo filtro anti UV.

Leggi anche: Le mille vite di una bustina di tè: 10 riutilizzi creativi  

Non buttare i vecchi cosmetici, riciclali!

Anche se hai accumulato diversi cosmetici che sono scaduti o che proprio non ti piacciono, non buttarli. Puoi riciclarli in modo intelligente e usarli in tanti modi diversi. Conosci qualche altro sistema per riutilizzare i cosmetici vecchi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *