,

Come riciclare i pezzi dei Puzzle

Arrivare alla fine del puzzle e scoprire che manca solo una tessera – che chissà dove si è nascosta – è davvero fastidioso. Ma il danno è in qualche modo recuperabile: se il puzzle originario non si può più realizzare si può sempre trovare una soluzione per riciclare i pezzi del puzzle restanti.

Lavorando di fantasia le tessere colorate possono trasformarsi in gioielli e decorazioni per la casa economiche e sicuramente originali.

LEGGI: Idee per riciclare i rotoli di carta igienica

Se ti diletti a creare piccoli gioielli fai da te prova a sostituire le pietre preziose con i pezzi del puzzle: otterrai splendidi orecchini, anallergici e assolutamente unici. Allo stesso modo puoi creare collane o bracciali. Insomma, i pezzi del puzzle si trasformeranno in charms low cost con i quali sbizzarrirsi.

Quando l’idea del puzzle originale sfuma può anche nascere l’idea di un quadro alternativo da appendere alle pareti: scorri tra le foto di questa gallery e guarda com’è facile riciclare i pezzi del puzzle per dar vita a un quadro colorato e bellissimo.

Se sei alla ricerca di idee veloci ed economiche per creare piccole decorazioni per la casa o per l’albero di Natale i pezzi del puzzle possono essere la soluzione giusta. Basterà fissare insieme alcune tessere e dargli la forma desiderata: con un po’ di colla e nastrini colorati si possono realizzare decorazioni incredibili. Non ci credi? Guarda tutte le foto che abbiamo raccolto e impara come riciclare i pezzi dei puzzle.

Come riciclare i pezzi dei Puzzle

Autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *