,

Come pulire il WC in modo naturale

Il bagno è una delle stanze più importanti della casa e perciò richiede un alto livello di igiene e pulizia. Ma come pulire il wc in modo naturale cercando di evitare l’utilizzo di prodotti chimici che oltre a costare molto possono anche inquinare? Ecco qualche segreto di cui non potrai fare più a meno!

Pulire il WC in maniera naturale con il bicarbonato

Ormai abbiamo imparato che il bicarbonato di sodio, economico e assolutamente naturale, è uno degli alleati migliori nella pulizia ecologica della casa. E anche per pulire il wc si rivelerà un amico insostituibile.

Mescolane mezza tazza ad una decina di gocce di olio di tea tree, reperibile in moltissime erboristerie, farmacie e punti vendita naturali, ed otterrai una soluzione disinfettante, sbiancante e deodorante.

L’olio essenziale ti aiuterà a sconfiggere i batteri grazie alla sua potete azione antisettica e ad eliminare i cattivi odori mentre il bicarbonato scioglierà calcare, macchie e sbiancherà lo smalto senza aggredirlo.

Semplice, efficace ed economico, provaci, non potrai più farne a meno!

Leggi anche: 12 usi del Bicarbonato che non ti aspetti!

Pulizia garantita con il borace e l’aceto

Un altro efficace e semplice modo per pulire il wc in maniera naturale è utilizzare una miscela composta da una tazza di borace, una di aceto di vino bianco, alcune gocce di olio essenziale di lavanda e limone.

Miscela tutti gli ingredienti e versali nella tazza lasciando agire tutta la notte. La mattina, elimina ogni traccia strofinando leggermente con lo scopettino, tira l’acqua e vedrai come per magia brillare i tuoi sanitari senza aver utilizzato prodotti industriali dannosi per l’ambiente!

Leggi l’approfondimento: Dove comprare il Borace?

Sapone di Marsiglia e Tea Tree oil: e i batteri spariscono!

Il sapone di Marsiglia (possibilmente naturale e/o biologico) è economico e delicato. Per questo è perfetto per la pulizia di uno spazio importante come il bagno.

Sciogline circa 4 cucchiai in due tazze d’acqua e aggiungi dell’olio essenziale di Tea Tree e avrai ottenuto un potentissimo antibatterico che ti aiuterà anche ad eliminare sgraditi odori e a sbiancare la ceramica o lo smalto.

E per un’azione ancora più importante che pervaderà l’aria di un aroma inconfondibile e piacevole, unisci delle gocce di o.e di menta e vedrai che tutta la tua famiglia apprezzerà!

Pulizia del bagno naturale ed ecobio: non solo per il wc

Il borace, il bicarbonato di sodio e l’aceto unitamente a tutti gli altri metodi che abbiamo elencato sopra non solo solamente un valido aiuto per pulire il wc in maniera naturale, ma faranno risplendere ed elimineranno aloni, tracce di calcare e antipatici anelli anche dal lavandino, dalla doccia e dal tuo bidet.

Inoltre sono un valido aiuto per disinfettare ed eliminare germi e batteri anche dal vasino dei tuoi bambini o dal vaso da notte che molti anziani utilizzano in caso di incontinenza.

Se sei alla ricerca di altri consigli per la pulizia naturale ed economica di ogni zona della casa guarda anche le nostre guide su come lucidare l‘acciaio con i rimedi della nonna e su come eliminare i cattivi odori in cucina.

E non dimenticare di tornare spesso a trovarci, nella sezione dedicata alla cura della casa troverai periodicamente tanti utili suggerimenti per rendere le faccende domestiche meno pensanti, inquinanti e dispendiose!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *