,

Come pulire il forno senza detersivi

Diciamo la verità: pulire il forno è una gran scocciatura. Uno dei lavori di casa più difficili e noiosi è proprio la pulizia delle pareti del forno elettrico, che si presentano sempre incrostate e molto unte.

Questo elettrodomestico al suo interno ospita torte, patate, pollo e tanti altri cibi (spesso) grassi che contribuiscono notevolmente a sporcare le pareti ed il vetro, rendendo la sua pulizia molto difficile. Se non viene pulito spesso, il grasso dei cibi, a contatto con il continuo calore del forno, si trasforma in una crosta bruciata molto difficile da eliminare.

Ma oggi vi sveliamo un trucchetto semplice e naturale che vi farà amare il vostro forno!

Come pulire il forno in modo naturale e senza detersivi

Non ci crederai, ma esiste un metodo davvero semplice e veloce per pulire il forno senza utilizzare detersivi aggressivi e, soprattutto, senza perdere tanto tempo, senza fatica e con ottimi risultati che ti stupiranno.

Per pulire l’interno del tuo forno in modo semplice, ti basterà procurati dei semplici materiali di uso comune che ti elenchiamo di seguito:

  • Una pentola alta
  • Acqua
  • 2 limoni
  • Una spugnetta piatta

Leggi anche: Pulizie di casa con i fondi del caffè

Rimedio naturale per pulire il forno

Sicuramente nel tuo frigorifero troverai 2 limoni, un prezioso sgrassante naturale che ti semplificherà la vita di tutti i giorni. Taglia a metà 2 limoni e mettili a bollire in una pentola alta piena di acqua.

Lascia scaldare l’acqua per circa 15 minuti, fino a quando sarà così calda da vederla “fumare”. Togli le teglie dal forno e metti la pentola (appena tolta dal fuoco) al centro del forno e chiudi subito lo sportello.

Lascia lo sportello chiuso per almeno 4/5 ore, meglio se tutta la notte. La mattina troverai tutto il grasso del forno (che si era depositato sulle pareti e sulla serpentina) completamente sciolto e ti basteranno solo un paio di passate con la spugna per eliminare lo sporco in modo facile.

Se il forno è molto sporco, puoi aiutarti con un pò di detersivo sgrassante e ripetere l’operazione. L’azione del , abbinata al potere sgrassante del limone, farà leapulizia al posto tuo! Il tuo forno tornerà ad essere splendente senza fatica e senza acquistare detergenti aggressivi ed inquinanti.

Un piccolo consiglio: l’azione del vapore è molto potente ed il grasso potrebbe gocciolare dagli angoli del forno. Prima di mettere la pentola calda, posiziona un paio di scottex per terra, sotto gli angoli del forno in modo che lo possano assorbire.

Prova questo rimedio della nonna e facci sapere la tua esperienza con un commento. Vedrai che ne resterai stupita!

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *