, ,

Come fare un selfie perfetto!

È stata scelta come parola dell’anno del 2013 e anche in questo 2014 il termine “selfie” è assoluto protagonista delle nostre giornate. Grazie alla diffusione di smartphone, tablet e social network, il caro vecchio autoscatto è utilizzato quotidianamente tanto dalle persone comuni quanto dai VIP per immortalare – e condividere – i più svariati accadimenti.

La voglia di farsi un selfie è sempre in agguato: in vacanza, in un’uscita con gli amici o in un momento di pausa… specie se gli scatti saranno condivisi su Facebook o Instagram è importante apparire al meglio, o almeno provarci. Ecco quindi qualche consiglio da seguire per fare un selfie perfetto!

#1 Controlla la luce

La quantità di luce e la sua provenienza è la prima cosa da controllare  sia se si sta scattando una normale fotografia, sia che si tratti di un selfie. Per un risultato ottimale la luce non deve essere né troppa né troppo poca e, preferibilmente, deve illuminare il volto (una luce frontale aiuta a mascherare le rughe!).

#2 Scegli la giusta inclinazione dello smartphone

Il selfie perfetto è scattato con un’inclinazione di circa 45° e dall’alto verso il basso. In questo modo si dà profondità allo scatto e si evitano antiestetiche ombre e lo sgradevole effetto “doppio mento”.

#3 Scegli lo sfondo migliore

Se lo scopo del tuo selfie è (anche) quello di condividere con gli altri il luogo in cui ti trovi datti un’occhiata tutto intorno e scegli l’angolo migliore. Evita contesti disordinati o poco coinvolgenti.

Scatta e… Prova a vincere!

Ora che conosci tutti i segreti per fare un selfie perfetto prova a vincere: in questa pagina troverai tutti i concorsi a premio che richiedono di scattare e condividere un selfie. Trova il tuo profilo migliore, sorridi alla fotocamera e condividi le tue foto con chi vuoi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *