,

Come fare il pesto in casa: ricetta

Fresco, profumato, tipicamente estivo: il pesto è un condimento ricco di gusto e versatile, da usare per mille ricette in cucina. Di solito viene usato per la pasta, ma il pesto può essere usato anche per condire torte salate, come salsa di accompagnamento alla carne o per farcire crostini, piadine e panini. Insomma, è una salsa che non dovrebbe mai mancare in dispensa. Ecco come fare il pesto in casa con una ricetta semplice e veloce.

Come fare il pesto in casa

La ricetta del pesto tradizionale ligure richiede l’uso del mortaio, ma per velocizzare i tempi si può usare un frullatore a immersione o un mixer. Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per fare il pesto in casa sono:

  • basilico 100 grammi
  • olio extravergine di oliva 100 grammi
  • parmigiano grattugiato 80 grammi
  • pecorino grattugiato 20 grammi
  • pinoli 40 grammi
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.

Per ottenere il pesto è sufficiente frullare, o pestare, tutti gli ingredienti insieme fino a ottenere una salsa fluida e ben amalgamata.

Leggi anche: Come fare la besciamella in casa 

Come usare il pesto in cucina

Il pesto è il condimento ideale per un buon piatto di pasta fresca, come le trenette o le trofie. Ma si può usare il pesto anche per condire la lasagna o per arricchire la pizza.

Se si vuole gustare il pesto come antipasto si può usare per insaporire dei crostini di pane o delle tartine. Ma non solo, il pesto è ottimo anche per dare un gusto speciale a un secondo semplice, come un petto di pollo alla piastra o un filetto di pesce.

Ora che hai imparato come fare il pesto a casa dicci qual è la tua ricetta preferita: hai un modo insolito di servire il pesto a tavola? Aggiungi qualche altro ingrediente o ne sostituisci qualcuno? Siamo curiosi di conoscerlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *